Frosinone, agevolazioni in arrivo per la mobilità sostenibile

Frosinone, agevolazioni in arrivo per la mobilità sostenibile

26 ottobre 2017 Non attivi Di redazionecassino1

Frosinone – Nell’ultima seduta, l’amministrazione Ottaviani ha approvato la delibera che apporterà una serie di sostanziali novità nel trasporto pubblico locale, nel quadro della promozione della mobilità sostenibile e della tutela dell’ambiente. E’ stato infatti approvato il nuovo Piano con una importante novità: sarà infatti possibile acquistare un titolo di viaggio unico per fruire degli automezzi Geaf (la cui flotta è interamente ecologica, essendo composta da autobus euro 5, euro 6 a metano e a batteria) e dell’ascensore inclinato.

Il biglietto T.P.L. a tempo (validità 90 minuti) costerà 1 euro, e sarà comprensivo dell’utilizzo dell’ascensore inclinato; il biglietto a bordo (corsa semplice, con utilizzo dell’ascensore inclinato incluso) costerà 2 euro, mentre il costo del biglietto giornaliero valido per un numero illimitato di viaggi intera rete, compreso ascensore inclinato, sarà di 3. L’abbonamento valido sull’intera rete mensile del Tpsl, con ascensore inclinato, costerà 35 euro, mentre per un intero anno di utilizzo dell’intera rete e della blindovia si pagherà 350 euro. La corsa semplice sull’ascensore è di 50 centesimi; il costo dell’abbonamento valido un mese è fissato a 15 euro, quello per un anno a 150. Diverse le agevolazioni previste per coloro che sceglieranno questa opzione di mobilità: i minori di età inferiore ai 14 anni, i cittadini residenti di età superiore a 65 anni o con disabilità motoria documentata, viaggiano gratis, mentre gli studenti di età superiore a 14 anni possono usufruire dello sconto del 50% sull’abbonamento mensile ed annuale. Bus, ascensore e, naturalmente bicicletta: nel Piano dell’amministrazione non poteva mancare un capitolo dedicato al bike sharing. L’iscrizione annuale al servizio costa 10 euro, comprensivi di copertura assicurativa annua RCT e prima ricarica di € 5,00. Le iscrizioni successive costano 10 euro, con ricarica di € 5,00 comprensiva di copertura assicurativa annua RCT. Con ogni ricarica effettuata (minimo € 5,00) entro l’anno di validità della tessera, l’importo versato equivarrà all’effettiva ricarica. La prima mezz’ora di utilizzo del servizio è gratuita, mentre ogni mezz’ora successiva costa 50 centesimi.                               

Il nuovo sistema tariffario entrerà in vigore a partire dalla data di stipula del contratto con la Ditta affidataria del servizio di trasporto pubblico locale a seguito di aggiudicazione della gara di evidenza pubblica.