Giovane truffato per 14mila euro con la promessa di vendita di telefoni e materiale informatico

Giovane truffato per 14mila euro con la promessa di vendita di telefoni e materiale informatico

30 ottobre 2017 Non attivi Di redazionecassino1

Paliano – Nella giornata odierna, i militari della locale Stazione a seguito delle indagini connesse ad una denuncia-querela presentata da un giovane del luogo, deferivano in stato di libertà un 31enne ed un 25enne, entrambi residenti nell’hinterland della capitale e censiti per reati contro la persona, il patrimonio e gli stupefacenti, poiché resisi responsabili di truffa aggravata continuata in concorso.

Nel corso delle indagini, gli operanti raccoglievano univoci e coincidenti elementi di colpevolezza nei confronti dei suddetti. Infatti, i prevenuti, in concorso tra loro, paventando l’imminente apertura di un sito internet per la vendita on line di telefonini e materiale informatico, raggiravano il malcapitato inducendolo a versare in loro favore, mediante ricariche “postepay” e pagamenti “western union”, l’ingente somma di oltre 14.000 €uro in cambio della promessa della costituzione di una società cointestata che avrebbe gestito le vendite, mai realizzatasi.