Basket serie C Gold: Sesta sconfitta per Sora contro la Stella Azzurra Viterbo

Basket serie C Gold: Sesta sconfitta per Sora contro la Stella Azzurra Viterbo

7 novembre 2017 0 Di redazionecassino1

Sesta sconfitta per il Sora. Semplicemente un abisso di qualità in campo fra i viterbesi e i volsci, letteralmente demoliti dai i ragazzi di Fanciullo che fanno quel che vogliono senza dover forzare troppo.

La Stella Azzurra Viterbo capolista, sembra in campo per un amichevole di metà settimana (73-91 il finale). Sarà forse perché questa gara ha ben poco da dire che Sora ancora senza i suoi giocatori  Serbi in tribuna e un Bulatovic infortunato ( problema al ginocchio) manda in campo dei quello che coach Ortenzi ha a disposizione. I Volsci partono bene (10-11) grazie ai canestri di Janci e Stirpe. Gli ospiti rispondono con Caridà e Rovere che si riveleranno i protagonisti del match. I padroni di casa rincorrono fino a tre minuti dal termine del primo quarto, quando Vona e Janic, fermano l’allungo dei biancoblu che , non manca ad arrivare, con Rovere e le sue giocate che siglano il sorpasso e l’allungo. Al 10′ la squadra di coach Fanciullo conduce 16-28, vantaggio che viene mantenuto per tutta la durata della gara. Nel secondo quarto i volsci reagiscono e, nonostante due canestri di fila di Di Prospero vengono nuovamente distanziati dai viterbesi con Rogani, cecchino dalla distanza, sue le due bombe di fila piazzate al 4’ minuto di gioco. I locali hanno un spazzo d’orgoglio negli ultimi minuti di gioco con Cara dalla distanza. Ma il Viterbo, ancora con Caridà, piazza la tripla del 37-55 che chiude il secondo quarto sopra di 20 37-57. Dopo la pausa lunga ancora ospiti a canestro con Manetti. Cara replica dalla lunetta  insaccando i tre tiri liberi a  sua  disposizione, frutto  di un fallo subito. Nonostante la buona volontà  dei volsci, gli ospiti continuano a martellare il canestro locale. Così, a metà frazione, il tabellone indica il +26 per i viterbesi. Margine che la truppa di Fanciullo si porta in dote sino alla sirena di terzo quarto. Ultima parte di gara riservata dai coach a tutti gli Under delle due squadre che si comportano comunque bene accumulando minuti di importante esperienza in questa stagione e qualche canestro di pregevole fattura.. La Stella Azzurra VT arriva a toccare le 30 lunghezze di margine ma Sora riesce a rimarginare la frita con i giovani in campo ma, il mach a quel punto, di fatto è già in ghiaccio. Gli ultimi minuti sono pura accademia. Ed ora, dopo due giorni di riposo, ci si preparerà alle prossime due difficilissime gare, la prima domenica in trasferta contro l’Alfa Omega e la seconda in casa contro Frassati dell’ex Mariani.

N.B. Sora 2000 73 – Stella Azzurra Viterbo 91

Parziali: 16-28 / 21-29 / 10-17 / 26-17

N.B. Sora 2000: Dell’Uomo 5, Stirpe 9, Di Prospero 13, Castellucci 2, Santucci 0, Di Vito 0, Berardi 9, Vona 7, Jancic 8, Suriano 3, Bulatovic n.e., Cara 17; Coach: Ortenzi. Ass. Berardi.

 

Stella Azzurra Vt: Caridà 21, Telesca 0, Rogani 14, Navarra 8, Razzino 6, Misino 0, Manetti 6, Baldelli 2, Meroi 1, Rovere 21, Luzza 14, Gasbarri 3; Coach: Fanciullo