Cassino batte 2 a 1 Anzio, quarta vittoria consecutiva

Cassino batte 2 a 1 Anzio, quarta vittoria consecutiva

5 novembre 2017 Non attivi Di redazionecassino1

Undicesima giornata del Campionato Nazionale Dilettanti di Serie “D”, girone “G”, il Cassino porta a casa un’altra importante vittoria contro Anzio. La formazione di mister Urbano attendeva l’Anzio per confermarsi in zona play off andando a caccia della quarta vittoria consecutiva. L’inizio della gara vede alcune schermaglie inoffensive da parte di entrambi le formazioni, poi gli undici di Urbano iniziano a fare sul serio anche se gli ospiti si fanno pericolosi con le ripartite. Il Cassino schiera il modulo classico, mentre gli ospiti mandano in campo una difesa a 5. Bisogna arrivare al 24’ per vedere il Cassino impensierire la porta difesa da Rizzaro. Ma è al 25’ che Tribelli, su assist dalla sinistra di Celiento, fa centro e porta i padroni casa in vantaggio. Cassino 1 Anzio 0. ′ Cassino si entusiasma e continua ad attaccare. Anzio, ora è in seria difficoltà. Al 30’ si rivede l’Anzio con un tiro Papa dai 35 metri, ma palla che va altissima e non arreca problemi a Della Pietra. Più un alleggerimento che un pericolo vero e proprio. Insistono gli ospiti al 32′ Lauri ci prova dalla distanza, palla fuori non di molto. Ora gli ospiti sembrano aver ritrovato la riorganizzazione in fase offensiva. La partita va avanti con cambi di fronte ma tutt’altro che emozionante e anche giocata su ritmi bassi. Il primo tempo si chiude senza ulteriori emozioni col Cassino avanti. Si riprende, ma solo al 50′ Celiento sulla destra attraversa il terreno di gioco, per 50 metri palla al piede dopo un aggancio al volo da applausi, arriva sul fondo ma il suo cross è timido e viene facilmente neutralizzato da Rizzaro. Un minuto più tardi Celiento ancora in ripartenza dal lato opposto dell’azione precedente prova la conclusione, ma la palla è fuori. Anzio prova a spingere a caccia del pari e lo ottiene al 56’ con Papa che recupera una palla vagante in area e scaglia un destro sul primo palo che trafigge Dalla Pietra. Il Cassino si scuote e in diverse occasioni si avvicina al raddoppio. Si va avanti così fino al 83′ quando n cross di Pintori da destra trova la testa di Abreu, ma c’è il tocco con la mano di Costanzo ravvisato dall’arbitro, la signora Ilaria Bianchini di Terni, assistita da Nicola Morea e Andrea Maria Masciale entrambi di Molfetta. È lo stesso Pintori ad incaricarsi del tiro. Destro forte e angolato, Rizzaro intuisce ma non la prende. Cassino 2 Anzio 1. Cassino che si difende ma non rinuncia al contropiede fino alla fine, quando dopo 6 minuti di recupero arriva il triplice fischio. Terreno in buone condizioni, 800 gli spettatori al Salveti. Cassino, quindi, incornicia un’altra importante vittoria, la quarta consecutiva e rimane in zona play off.

foto di archivio