Cittadino albanese con a carico un ordine di carcerazione fermato dalla Polstrada di Cassino

Cittadino albanese con a carico un ordine di carcerazione fermato dalla Polstrada di Cassino

5 novembre 2017 Non attivi Di redazionecassino1

Cassino – Questa notte una pattuglia della Sottosezione Polizia Stradale di Cassino, al casello autostradale di San Vittore, procedeva al controllo di una Ford Focus con tre persone a bordo.

Nelle fasi dell’identificazione le persone, tre cittadini albanesi,  appaiono alquanto nervosi tanto da insospettire gli operatori di polizia che decidono di effettuate  verifiche in banca dati.

Le ulteriori verifiche sull’identità delle persone fermate fanno emergere a carico di uno di loro, un trentacinquenne albanese residente in provincia di Caserta, un ordine di carcerazione, per una pena di  7 anni e 2 mesi di reclusione emesso dal Procura della Repubblica presso il Tribunale di Napoli per i reati di furto aggravato, rapina e sequestro di persona.

Alla luce del provvedimento restrittivo, il trentacinquenne è stato associato presso la casa circondariale di Cassino, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente.