Derby d’alta quota al PalaVirtus arriva il Basket Scauri

Derby d’alta quota al PalaVirtus arriva il Basket Scauri

25 novembre 2017 0 Di redazionecassino1

Un altro esame importante, dunque, quello che dovranno affrontare, nell’incontro valevole per la 10° giornata del Campionato di Serie B Girone D, gli uomini di coach Luca Vettese, i quali dopo aver battuto in trasferta la Treofan Battipaglia, affronteranno in un importante match al PalaVirtus, il Basket Scauri.

Le due squadre, infatti, hanno per ora gli stessi punti, ed una vittoria, sarebbe di sicura importanza per entrambe le formazioni, per distanziarsi l’una dall’altra in classifica.

Come per la Virtus, anche Scauri viene da un mini-ciclo di 2 vittorie consecutive contro Patti e Catanzaro, che insieme alle vittorie contro Palestrina, Battipaglia e Cagliari, hanno costituito l’attuale bottino di 10 punti in regular season.

Per la società del patron Di Cola, allenata da coach Sabatino, un mix, quest’anno, di atleti esperti e giovani ma di indiscusso valore, che di conseguenza la rendono impegnativa cliente per tutte le sue dirette concorrenti.

A guidare la squadra biancoblu, è rimasto anche quest’anno lo storico playmaker italo-argentino Dante Richotti, giocatore classe ’85, da ormai 8 anni presenza stabile nel roster di Scauri. Per lui, anche un campionato e una Coppa Italia di categoria, conquistata ai tempi della Serie C, insieme all’attuale componente della formazione cassinate, Simone Bagnoli.

A dargli manforte, in cabina di regia, troviamo l’ex Stella Azzurra Roma, Vincenzo Provenzani, giocatore classe ’99 in grado di ricoprire allo stesso tempo, sia lo spot di playmaker che di guardia. Per lui, in queste prime nove giornate, 10.8 punti realizzati a partita in quasi 24 minuti di utilizzo, con il 41% da 2 e il 36% da 3, che lo rendono uno dei giovani più promettenti di tutta la Serie B.

Veniamo, dunque, all’altra guardia-ala piccola, del quintetto base, Marzullo, proveniente dal settore giovanile della XL Extralight Montegranaro, con il quale ha conquistato lo scorso anno da under aggregato, la promozione in A2, secondo campionato nazionale cadetto; per il classe ’98, al momento 6.6 ppg in 23 minuti giocati, con il 64% da 2, il 32% da 3 e quasi tre rimbalzi catturati per gara.

Nel settore lunghi, allora, tanta qualità per la formazione di coach Sabatino, che può contare certamente su due giocatori importanti e “di serie”, come Longobardi e Serino. Il primo, proveniente dalla All Foods Firenze di coach Niccolai, viaggia ad una media di 11.7 punti a partita in 30 minuti di utilizzo; l’ex Palestrina, al contrario, è decisamente uno dei giocatori più influenti di tutta la serie cadetta con più di 17 punti segnati a gara, che dopo tre finali con Agropoli, Montegranaro e Palestrina, lo rendono una “chioccia” e un esempio da seguire per i suoi compagni, grazie soprattutto alle sue innumerevoli esperienze vincenti in giro per l’Italia.

A completare il roster, Mannarelli, Zolezzi, Okon, Scampone, Manzo, Varga, Chakir, Casoni.

“Abbiamo l’obbligo di continuare a cavalcare la nostra striscia di vittorie” commenta l’assistant coach della Virtus Cassino, Serena Incelli.

“Dopo un inizio zoppicante solo in termini di risultati, dobbiamo continuare a giocare come abbiamo fatto in queste ultime partite. Vincere, aiuta a vincere, ed anche questa volta non dovremo aver paura ad entrare in campo per ‘ammazzare’, metaforicamente parlando, la partita. A Battipaglia, purtroppo, non è stato così, e noi come staff abbiamo lavorato in settimana con i nostri ragazzi per metterli nelle migliori condizioni di rendere al massimo, per non tenere più ‘a galla’ l’avversario per tutti e quaranta minuti di gioco. Con Scauri sarà una partita di nervi, dove servirà avere il sangue freddo e ben chiaro in mente il piano partita da seguire. Ho visto in questi allenamenti pre-gara, tanti altri miglioramenti da parte nostra sia come gruppo, che come singoli; sono sicura che non deluderemo i nostri tifosi vendendo cara la pelle, e impegnandoci al 110% su tutte le palle, per portare a casa il risultato pieno”.

Sugli altri campi, Valmontone sarà di turno nell’anticipo del sabato, sul campo della Tiber Roma, mentre Barcellona attende tra le mura amiche la Stella Azzurra Roma. Costa D’Orlando attende Venafro, quando Patti e Cagliari scenderanno in campo alla ricerca di quei due punti, che mancano da troppo tempo per entrambe le formazioni. A concludere il programma, Palestrina-Battipaglia, Isernia-Salerno e Catanzaro-Luiss Roma.

Al PalaVirtus, invece, l’appunto è sabato 25 novembre, palla a due ore 18:00.

 

ROSTER BASKET SCAURI: Davide Serino, Vincenzo Provenzani, Simone Manzo, Andrea Longobardi, Vincent Okon, Raffaele Marzullo, Dante Richotti, Andrea Zolezzi, Federico Casoni, Giordano Chakir, Giorgio Mannarelli, Alexandru-cristian Varga.

 

ROSTER VIRTUS CASSINO: Lorenzo Panzini, Biagio Sergio, Enzo Cena, Maurizio Del Testa, Manuel Carrizo, Niccolò Petrucci, Fabrizio De Ninno, Giuseppe Di Poce, Fabio Guglielmo, Robert Banach, Simone Bagnoli.