Ducato di Sora e Labbirra continuano a guidare i rispettivi gironi

Ducato di Sora e Labbirra continuano a guidare i rispettivi gironi

20 novembre 2017 0 Di redazionecassino1

Prosegue, dopo l’ottava giornata, la marcia in vetta alla classifica del torneo di Eccellenza per Ducato di Sora, a quota 21 punti, dopo la vittoria esterna, 0 a 2, ottenuta nel match contro San Giorgio. Non molla la sua corsa la diretta inseguitrice, Caira, forte anche questa formazione di una vittoria esterna su Cervaro 2012 per 1 a 2. Una classifica che vede saldamente al terzo posto Tordoni Pontecorvo con tre lunghezze di distacco su Canceglie e a due sole dalla capolista. Proprio Tordoni superano con un risultato tennistico, 6 a 2, Viticuso, consentendo alla formazione della “Città dei fiumi” di non perdere contatto con il vertice della classifica e assicurarsi un discreto margine sulla sua inseguitrice, Canceglie. Ancora un successo per la Longobarda che mette a segno una vittoria per 0 a 3, contro i padroni di casa del Cerreto. Da segnalare anche la vittoria per 5 a 3 di Canceglie Sora nel match che la vedeva impegnata contro Tibia e Peroni, che consente alla formazione volsca di consolidare il suo quarto posto solitario in classifica. Vince anche Isotopi, 1 a 0, contro DS Dodici (nella foto). In Promozione Labbirra batte i padroni casa di Belmonte per 1 a 2 e mantiene, anche questa settimana, il primato in classifica. Non basta a Collecedro il 4 a 2 rifilato ad Amatori Colfelice per riportarsi in vetta, ma solo un punto la separa dalla capolista. Piccola battuta d’arresto per Terelle che si fa imporre da Janula un pareggio casalingo a reti inviolate e vede avvicinarsi Moscuso, a due sole lunghezze, dopo la vittoria, 1 a 3, ottenuta nella gara che lo vedeva impegnato sul terreno del Real Castelnuovo. Il prossimo turno vedrà diversi incontri che potrebbero modificare la classifica, soprattutto nei piani intermedi. Uno di questi riguarderà il confronto fra la Longobarda e la Sangermanese, che rientra dal turno di riposo di questa settimana, formazioni divise da sue sole lunghezze a favore di Pontecorvo. Il resto degli incontri non dovrebbero portare a grandi ripercussioni sugli equilibri di classifica del torneo…ma tutto è possibile.

F. Pensabene