Fca, oggi incontro azienda e sindacati per discutere del futuro occupazionale dei giovani non confermati

Fca, oggi incontro azienda e sindacati per discutere del futuro occupazionale dei giovani non confermati

2 novembre 2017 Non attivi Di redazione

Si è tenuto oggi l’incontro tra la direzione dello stabilimento Fca e il comitato esecutivo del Consiglio delle Rsa, Uglm, Fismic, Film e Uilm. Argomento del vertice la questione dei tagli che ha interessato 500 giovani operai impiegati sulla linea Giulia e Stelvio con contratti di somministrazione scaduti il 31 ottobre scorso. L’azienda ha consentito il rinnovo di soli 300 operai il cui contratto è stato prorogato fino a gennaio 2018.
Oggi nel lungo incontro, stando alle indiscrezioni trapelate, sarebbe stato siglato un accordo che pone i non confermati in una sorta di bacino dal quale attingere in caso di necessità, quindi in base alle esigenze produttive, tecniche e organizzative. Ciò che è stato possibile ottenere è dunque la garanzia di una via prioritaria, in caso di nuove assunzioni, alla luce della professionalità acquisita in questi mesi.
N.C.
Immagine d’archivio