Fiat Cassino, tavolo in Regione per i 532 esuberi

Fiat Cassino, tavolo in Regione per i 532 esuberi

5 novembre 2017 Non attivi Di admin

CASSINO – “Siamo vicini ai 532 lavoratori interinali che, dopo essere stati impiegati nello stabilimento Fiat di Piedimonte San Germano, hanno terminato la loro attività. Lunedì mattina incontrerò il vice ministro Teresa Bellanova e, in settimana, convocheremo un tavolo in Regione insieme all’assessore allo Sviluppo economico, Guido Fabiani, al quale chiameremo a partecipare tutte le parti sociali. Siamo molto preoccupati per l’andamento del settore dell’automobile che nella nostra regione rappresenta un fattore strategico di crescita e di occupazione”.
Così in una nota Lucia Valente, assessore al Lavoro, Pari opportunità e Personale della Regione Lazio.