San Vittore, rifugiati costretti a procurarsi legna per riscaldarsi

San Vittore, rifugiati costretti a procurarsi legna per riscaldarsi

16 novembre 2017 0 Di admin

SAN VITTORE DEL LAZIO – Costretti a tagliarsi la legna per riscaldarsi. Sarebbero una decina i rifugiati, cittadini stranieri ospiti di una struttura a San Vittore del Lazio. Un video che sta diventando virale li ritrae, in questi giorni con l’arrivo dei primi freddi, mentre ricavano legna da ardere da da un mucchio di rami ammucchiati in campagna. Sotto la pioggia, a mani nude e senza attrezzatura, i ragazzi cercano tronchi di legna da frasche e fogliame. Nel video alcuni di loro mentre lavorano, protestano per una situazioni che a loro dire sarebbe insostenibile. Ma per ciascuno di loro, chi se ne occupa, non riceve 35 euro al giorni per assisterli e anche per riscaldarli?
Ermanno Amedei