Trentanovenne ricercato finisce nella rete dei controlli a Cassino

15 novembre 2017 0 Di admin

CASSINO – Una pattuglia della Sottosezione Polizia Stradale di Cassino, nel corso di un posto di controllo, nel territorio del comune di Cassino, ha controllato una Skoda Octavia con due persone a bordo.
Il conducente ha esibito una patente di guida romena mentre il passeggero ha fornito agli agenti le generalità senza mostrare alcun documento.
L’occhio attento dei poliziotti, però, hanno notato una carta di identità romena, da cui sono emersi i dati “veri” dell’uomo, un 39enne nato in Romania.
Da accertamenti effettuati, i due risultano avere diversi precedenti penali, in particolar modo proprio il 39enne ha numerosi “alias”: a suo carico un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Messina, per cui è stato arrestato e tradotto presso la casa circondariale di Cassino.