Giorno: 28 dicembre 2017

28 dicembre 2017 0

Compravendita di un figlio a Cervaro, condannato 51enne

Di admin
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

CERVARO – Tentò di far passare per suo figlio un bambino nato da una ragazza straniera. Oggi all’uomo è stato notificata l’esecuzione della pena a due anni e 21 giorni per il reato di registrazione di adolescente all’anagrafe di nascita inesistente.

I fatti risalgono al 2010 quando l’odierno 51enne e la moglie, entrambi di Cervaro tentarono di iscrivere presso l’anagrafe del comune quello che indicavano come loro figlio. I sospetti fecero scattare indagini da parte dei carabinieri di Cassino che arrivarono a ricostruire tutto il passaggio di quello che era stata la compravendita del piccolo per alcune decine di migliaia di euro. Vennero arrestate sei persone tra i quali la coppia, un avvocato di Aversa e intermediari. Il piccolo venne affidato ai servizi sociali di Cassino. All’aspirante padre sono stati concessi gli arresti domiciliari.

28 dicembre 2017 0

Zio e nipoti fanno a botte per soldi, denunciati per rissa aggravata

Di admin

FIUGGI – Zio e nipoti denunciati per rissa. È accaduto nel frusinate dove due fratelli e uno zio si sono picchiati per motivi legati ad una somma di danaro.

Probabilmente si erano incontrati per discutere civilmente di quella somma che una parte rivendicava dall’altra ma la conversazione è ben presto degenerata in scazzottata.

A sedare la rissa sono stati gli agenti del commissariato di Fiuggi intervenuti grazie ad una chiamata fatta al 113 da testimoni. Per due degli astanti sono state necessarie le cure ospedaliere mentre per tutti è tre è scattata la denuncia  per rissa aggravata.

28 dicembre 2017 0

Emergenza maltempo in Ciociaria, disagi per neve a Fiuggi e allerta esondazioni per Liri e Sacco

Di admin

FROSINONE – Tutti bianchi i rilievi in Ciociaria. Le previsioni di una quota neve scesa a 500 metri non sbagliavano. La coltre di neve si sta depositando sui comuni in altura come Veroli, Guarcino, Trevi ed anche Fiuggi. É qui, nella cittá delle terme che si registrano i maggiori disagi per la circolazione stradale che ha necessitato l’intervento dei vigili del fuoco.

Allerta per i fiumi Liri a Ceprano e Pontecorvo mentre il Sacco é sorvegliato a Ceccano.

Il vento forte di questa notte ha spazzato tutta la Ciociaria ma i disagi maggiori li ha arrecati ad Arce dove gli alberi caduti ostruiscono alcune strade.

Ermanno Amedei