Giorno: 29 dicembre 2017

29 dicembre 2017 0

Frosinone, Intensa attività della Polizia di Stato: in tre vengono denunciati

Di redazione
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

Intensa attività della Squadra Volante della Questura impegnata quotidianamente nella prevenzione e repressione dei reati, attenzionando, ulteriormente, nel periodo delle festività natalizie, le persone sottoposte agli arresti domiciliari ed alla Sorveglianza Speciale. L’occhio vigile dei poliziotti, nel perlustrare la zona bassa del capoluogo, nota un 43enne, “conosciuto” e con a carico l’obbligo di restare presso la propria dimora dalle 19.00 alle 7.00. Inutili le giustificazioni dell’uomo – acquistare sigarette – : gli agenti lo denunciano. La Volante, poi, “riprende zona” e ferma per un controllo una Mercedes: identificati conducente e passeggeri; tra gli occupanti un 35enne con divieto di dimora dal comune del capoluogo. Denunciato. Gli agenti, successivamente, su segnalazione della sala operativa della Questura – furto in abitazione – effettuano il sopralluogo. Tra gli oggetti trafugati anche una pistola. Denunciato il proprietario per omessa custodia dell’arma.

29 dicembre 2017 0

La neve abbonda a Campo Staffi di Filettino, paradiso per sciatori ed escursionisti

Di admin

FILETTINO – Cento centimetri di neve sono garanzia di spettacolo e divertimento. Campo Staffi a Filettino si presenta per Capodanno e l’Epifania in tutto il suo splendore invernale assicurando agli amanti della montagna, appassionati di sci, ciaspole, slittino o escursionismo, tutti gli ingredienti per una vacanza o fine settimana indimenticabile.

Gli impianti che quest’anno sono gestiti dal comune, sono tutti funzionanti, revisionati, ammodernati e potenziati. La stagione è partita il 26 dicembre quando lo spessore della neve lo ha permesso e i due nuovi mezzi battipista  sono entrati in funzione insieme al nuovo tapis rouland lungo 200 metri. In funzione anche lo snow park inaugurato lo scorso anno e migliorato quest’anno. in funzione anche l’impianto di illuminazione per permettere l’attività anche all’imbrunire mentre si stanno definendo le date per le “notturne” con le suggestive fiaccolate. Tutto a tariffe accessibili (giornaliero adulti a 20 euro nei festivi e 15 euro per i feriali). L’ampio spazio nei pressi delle attività di ristoro, permette di accogliere famiglie con bambini intrattenuti dalle numerose iniziative ludiche.

Il centro storico di Filettino, a circa un’ora e mezza da Roma, da Cassino, e 40 minuti da Frosinone, offre inoltre diverse soluzioni economiche per alloggiare e trascorrere anche pochi giorni in un luogo suggestivo ad appena 20 minuti dagli impianti (info 0775.581832).

Le strade per arrivarvi  sono costantemente pulite da mezzi spazzaneve e spargisale.

29 dicembre 2017 0

“II Memorial Gianni Minnucci” giornata di sport per ricordare il coach scomparso

Di redazionecassino1

Tutto pronto per il Memorial Gianni Minnucci, giornata dedicata al basket, che si terrà il prossimo 30 Dicembre al Palasport di Alatri. Un appuntamento speciale nel corso del quale verrà ricordato il compianto allenatore che, nel corso della sua lunga carriera, ha insegnato la pallacanestro a centinaia di giovani di Alatri e Ferentino. Un amore sviscerato per la palla a spicchi trasmesso a tante generazioni in uno stile unico sempre con il sorriso sulle labbra. Il Memorial Gianni Minnucci prenderà il via alle 17 con una partita che vedrà protagonisti i piccoli cestisti del settore giovanile dell’A.D. NBA Alatri. Alle 18.30 la formazione senior dei verderosa affronterà il Basket Ferentino in amichevole. Nell’intervallo tra il secondo e terzo quarto del match, spazio ad una gara di tiro. Nel corso della kermesse sportiva è prevista anche la proiezione di alcuni video del passato e verrà allestita una piccola mostra delle tante foto che hanno immortalato Gianni a fianco dei suoi ragazzi.

29 dicembre 2017 0

Pontecorvo, il luogotenente Patrizio Vellucci va in pensione

Di admin

PONTECORVO – Il luogotenente Patrizio Vellucci, dopo 37 anni di servizio nell’arma dei carabinieri il prossimo 31 dicembre andrà in pensione. Quasi quattro decenni nella sua seconda famiglia: l’arma dei carabinieri, tutti vissuti a contatto con la gente, tanto da meritarsi l’appellativo del “Maresciallo di Quartiere”. Giura fedeltà all’Arma nell’autunno del 1980, la sua carriere inizia sulle fasce di confine tra l’ex Jugoslavia e l’Austria. Nell’ottobre del 90 arriva a Roma alla scuola Ufficiali. Il 2 dicembre 1996 arriva alla stazione carabinieri di Pontecorvo, dove riveste i ruolo di vicecomandante. Nel giugno del 2000 assume il comando fino al gennaio 2008, attualmente in servizio alla Nucleo Operativo della Compagnia di Pontecorvo.

Nel corso della sua permanenza a Pontecorvo si è distinto per il rapporto quotidiano con i cittadini e per la lotta allo spaccio e ai narco agricoltori. Nel corso di varie operazioni ha sequestrato personalmente, tra Pontecorvo, Esperia, Aquino e San Giorgio a Liri, un quantitativo totale di oltre 2500 piante di tra marijuana e canapa indiana.

29 dicembre 2017 0

Pontecorvo, il luogotenente Patrizio Vellucci va in pensione

Di admin

PONTECORVO – Il luogotenente Patrizio Vellucci, dopo 37 anni di servizio nell’arma dei carabinieri il prossimo 31 dicembre andrà in pensione. Quasi quattro decenni nella sua seconda famiglia: l’arma dei carabinieri, tutti vissuti a contatto con la gente, tanto da meritarsi l’appellativo del “Maresciallo di Quartiere”. Giura fedeltà all’Arma nell’autunno del 1980, la sua carriere inizia sulle fasce di confine tra l’ex Jugoslavia e l’Austria. Nell’ottobre del 90 arriva a Roma alla scuola Ufficiali. Il 2 dicembre 1996 arriva alla stazione carabinieri di Pontecorvo, dove riveste i ruolo di vicecomandante. Nel giugno del 2000 assume il comando fino al gennaio 2008, attualmente in servizio alla Nucleo Operativo della Compagnia di Pontecorvo.

Nel corso della sua permanenza a Pontecorvo si è distinto per il rapporto quotidiano con i cittadini e per la lotta allo spaccio e ai narco agricoltori. Nel corso di varie operazioni ha sequestrato personalmente, tra Pontecorvo, Esperia, Aquino e San Giorgio a Liri, un quantitativo totale di oltre 2500 piante di tra marijuana e canapa indiana.