La Virtus impegnata contro Costa D’Orlando, coach Vettese:”Dai ragazzi mi aspetto una prova di carattere”

La Virtus impegnata contro Costa D’Orlando, coach Vettese:”Dai ragazzi mi aspetto una prova di carattere”

1 dicembre 2017 0 Di redazionecassino1

Una partita dalle mille insidie, quella che dovranno affrontare gli uomini di coach Luca Vettese, valida per la 11° giornata del campionato nazionale di Serie B Girone D 2017-18.

Un match sicuramente al cardiopalmo e che promette emozioni forti, quello a cui assisteranno gli amanti della palla a spicchi della città martire e i tifosi rossoblù, che negli incontri casalinghi della stagione in corso, non hanno di certo vissuto poche trepidazioni nella casa dei lupi virtussini.

La Virtus Cassino, nel terzo anticipo di turno, difatti, affronterà la neo-promossa formazione siciliana della Costa D’Orlando, che tanto bene sta facendo in quella che è la sua prima annata nel terzo campionato nazionale.

A disposizione di coach Condello, appunto, un mix di elementi giovani e di qualità, come Forte, Fort e Balic, e di atleti di esperienza e carisma, come Marinello, Sorrentino e Pozzi; per la formazione del patron Giuffrè, sono soltanto due le lunghezze di distanza rispetto alla Virtus Cassino, con un bilancio di assoluta parità tra vittorie e scontitte (5-5, ndr).

Negli ultimi tre match, la squadra rosso-bianco ha rimediato due sconfitte contro Valmontone e Venafro (nell’ultimo turno, ndr), e una vittoria contro Isernia.

Andando ad analizzare il quintetto base della prossima avversaria della società presieduta dalla presidentessa Donatella Formisano, in cabina di regia e a dirigere le danze, c’è il classe ’96, Amar Balic.

Playmaker giovane e di grandissime potenzialità, è forse uno dei migliori prospetti di tutto il panorama nazionale. Metronomo indiscusso dei suoi, dopo l’esperienza di Monteroni, finita con 12 punti realizzati in 35 minuti di utilizzo, arriva a Costa D’Orlando con l’obiettivo di conquistare una salvezza tranquilla e senza patemi d’animo. Fino ad adesso, ottime le risposte da parte sua: 10 punti realizzati in 30 minuti in campo, con il 45% da 2 e il 32% da 3, conditi da 5 assist dispensati a match.

A dargli manforte, nello spot di ala, l’ex Barcellona Pozzo di Gotto, classe ’95, David Paunovic, che dopo la semifinale playoff della scorsa stagione conquistata con la attuale capolista del girone D, rimane in Sicilia spostandosi solo di pochi chilometri. Giocatore di grande energia, sta dando anche lui un apporto decisivo alla causa dei suoi, con ben 27 minuti a partita e 10 punti realizzati.

In “Guardia”, c’è, invece, l’ex Venafro e Benevento, classe ’91, Roberto Marinello, miglior marcatore dei suoi insieme a Jacopo Pozzi, l’altro titolare nello spot di “Ala Grande-Centro” negli schemi di coach Condello. Per entrambi, 14.8 punti per partita in circa 30 minuti di utilizzo.

Il quinto e ultimo tassello è, infine, Andrea Sorrentino, che dopo le ultime due stagioni in quel di Siracusa e ben sette stagioni trascorse a Ragusa, approda a Costa D’Orlando, dove viaggia a 8.5 punti per giornata in 30 minuti giocati.

Your ads will be inserted here by

Easy Plugin for AdSense.

Please go to the plugin admin page to
Paste your ad code OR
Suppress this ad slot.

Dalla panchina partono Forte, tiratore scuola Stella Azzurra, anche lui fattore determinante per la società biancorossa, il lungo ex Viterbo Di Coste, Munastra, Giglia, Ferrarotto, Triassi ed il giovane Kevin Fort.

“Mi aspetto un prova di carattere importante dai miei ragazzi” commenta coach Vettese.

“Sabato andremo ad affrontare una squadra importante, giovane, ma allo stesso tempo con dei valori notevoli nei suoi effettivi. Una squadra che verrà in casa nostra con la mente sgombra, che non avrà niente da perdere e che vorrà riscattare la brutta sconfitta interna contro Venafro. Noi dal canto nostro, ci siamo allenati molto bene e stiamo piano piano reinserendo in gruppo anche Bagnoli, che per noi è comunque un elemento importante negli schemi tattici di noi staff-tecnico. Abbiamo preparato il roster al meglio per questo appuntamento e lo abbiamo messo in guardia con delle giuste direttive, per affrontare nel migliore dei modi, quello che sarà una sorta di esame di maturità per noi. Da qui alla fine del girone di andata, non voglio passi falsi. È bene responsabilizzarci e crescere, a partire già da Costa D’Orlando”.

Sugli altri campi, Barcellona ha battuto nel primo anticipo del giovedì Cagliari, per 66-74, mentre nel primo anticipo del sabato andrà in scena il vero big match di giornata tra la Luiss Roma e la Pallacanestro Palestrina, dove la prima, sempre in attesa di recuperare il match con la Tiber Roma, può agganciare al secondo posto la formazione prenestina. Scauri aspetta la Stella Azzurra Roma in casa, prossima avversaria proprio della Virtus Cassino nel turno infrasettimanale, quando Venafro ospiterà la Tiber Roma, alla conquista di importanti punti salvezza. A concludere il tabellone dell’11° giornata, Valmontone-Isernia, Battipaglia-Patti e Salerno-Catanzaro.

Al PalaVirtus l’appuntamento è invece sabato 02 dicembre, palla a due ore 18:00.

ROSTER COSTA D’ORLANDO CAPO D’ORLANDO: Roberto Marinello, Salvatore Forte, Jacopo Pozzi, David Paunovic, Andrea Sorrentino, Enrico Di Coste, Amar Balic, Davide Giglia, Luca Munastra, Kevin Fort, Alessio Ferrarotto, Alberto Triassi

 

ROSTER VIRTUS CASSINO: Lorenzo Panzini, Biagio Sergio, Enzo Cena,

Maurizio Del Testa, Manuel Carrizo, Niccolò Petrucci, Fabrizio De Ninno,

Giuseppe Di Poce, Fabio Guglielmo, Robert Banach, Simone Bagnoli.