Alatri, vasta operazione dei carabinieri contro furti e spaccio di stupefacenti

Alatri, vasta operazione dei carabinieri contro furti e spaccio di stupefacenti

19 gennaio 2018 0 Di redazionecassino1

Alatri – I militari dell’Aliquota Operativa della Compagnia, coadiuvati dai colleghi della locale Stazione, nell’ambito di attività info-investigative tese a contrastare la recrudescenza dei reati di furto in danno di abitazioni, edifici scolastici ed esercizi commerciali, hanno deferito in stato di libertà due soggetti del capoluogo, entrambi già censiti per specifici reati e per violazione alla legge sugli stupefacenti, per furto aggravato continuato in concorso e detenzione illegale di munizioni. Le investigazioni condotte dai militari hanno consentito di acquisire granitici elementi di colpevolezza a carico dei predetti suffragati anche dall’esame di alcuni filmati estrapolati dalle telecamere di sorveglianza che li ritraevano all’atto della commissione dei reati, avvenuti nel centro ernico nel corso delle ultime settimane. Nel corso delle attività sono state seguite anche diverse perquisizioni domiciliari nelle quali sono stati rinvenuti gli abiti utilizzati durante la commissione dei furti, nonché alcune cartucce illegalmente detenute. La Compagnia Carabinieri, dopo le recenti operazioni antidroga, tiene quindi alta la guardia dando una risposta anche sotto il profilo della lotta ai reati predatori; AVico nel Lazio, i militari della locale Stazione, a conclusione di attività investigativa, hanno deferito in stato di libertà un 34 enne torinese, autista di una nota azienda di corriere espresso, per furto aggravato. Le investigazioni svolte hanno consentito di appurare che l’uomo, nella qualità di corriere espresso, asportava fraudolentemente un notebook spedito da un 29enne di Vico nel Lazio;