La puntura di Ultimo… a Bruxelles

La puntura di Ultimo… a Bruxelles

23 gennaio 2018 0 Di admin

LA PUNTURA DI ULTIMO – “Il prossimo 30 Gennaio i ministri per l’ambiente dei cinque maggiori paesi della UE saranno convocati a Bruxelles per fornire spiegazioni sul perché non si applichino con forza le normative europee per contrastare l’inquinamento da polveri sottili. Giusto.
Ma i cittadini stanno ancora aspettando che Bruxelles prenda seri provvedimenti contro quelle multinazionali, Volkswagen in testa, coinvolte nello scandalo dei motori diesel ad emissioni truccate. Negli Stati Uniti hanno avuto multe per miliardi di dollari. In Europa, invece, tutto fumo e niente arrosto…”

Ultimo