La ricerca dell’affare che porta nella trappola dei truffatori, raggirato 23enne di Cassino

La ricerca dell’affare che porta nella trappola dei truffatori, raggirato 23enne di Cassino

17 gennaio 2018 0 Di admin

CASSINO – La ricerca dell'”affarone” è la principale alleata dei truffatori. Lo sa bene un 24enne di Cassino  che, dopo aver letto l’inserzione su un sito internet per la vendita di un telefonino ha contattato telefonicamente il venditore ed ha effettuato il pagamento di 270 euro su una carta di credito ricaricabile.

Trascorsi i necessari tempi tecnici, il giovane, sospettando di essere stato  raggirato, si rivolge al Commissariato di Cassino.

Gli inquirenti, con tempestivi accertamenti, risalgono all’identità dei truffatori, entrambi campani e con precedenti specifici:  il titolare della carta di credito è un 28enne, mentre l’utenza telefonica utilizzata per i contatti di vendita  è intestata ad un  53enne.

Scatta la denuncia.

La Polizia di Stato rinnova l’invito a diffidare degli “affaroni” e di effettuare i pagamenti in sicurezza, preferendo una modalità di spedizione tracciabile ed assicurata.