Rissa tra stranieri a Cassino, a scatenarla un tentativo di stupro

Rissa tra stranieri a Cassino, a scatenarla un tentativo di stupro

14 gennaio 2018 0 Di admin

CASSINO – Avrebbe chiesto una sigaretta ad un ragazzo egiziano il quale, le ha proposto di fumarla insieme.

Lei, 17enne marocchina, ha accettato e si sono appartati sulle scale di un palazzo in centro a Cassino. Mentre i due fumavano, però, il giovane avrebbe tentato di un approccio fino a diventare sempre più insistente e a palpeggiarla pretendendo un rapporto sessuale che la ragazza gli negava.

È quindi riuscita a scappare e a raggiungere il fidanzato, anche lui straniero che, insieme ad amici, ha incontrato il presunto stupratore in via Bembo e da lì è scattata la rissa a cui hanno partecipato solo giovani stranieri (contrariamente a quanto riferito nell’articolo precedente). Sarebbero questi i retroscena della vicenda accaduta avvenuta questa notte a Cassino e che vede un giovane accusato per violenza sessuale e anche per rissa insieme ad altri.

Ermanno Amedei