Ruba un telefono a Cassino e tenta di scappare a Velletri, denunciato 26enne

Ruba un telefono a Cassino e tenta di scappare a Velletri, denunciato 26enne

15 gennaio 2018 0 Di admin

CASSINO – I carabinieri di Cassino hanno denunciato per furto aggravato un giovane di origine senegalese residente a Velletri. A seguito delle denuncia di furto presentata da una donna del cassinate di 37anni è stata attivata l’indagine che ha portato ad individuare il 26enne.

I militari comandati dal capitano Ivan Mastromanno hanno accertato che il giovane, nel corso di un incontro con la donna, si è impossessato del suo telefono cellulare approfittando di una  momentanea distrazione e, successivamente, si è allontanato velocemente facendo perdere le proprie tracce.

Dalla capillare descrizione effettuata dalla vittima, i militari operanti rintracciavano, successivamente,  il cittadino senegalese all’interno della Stazione Ferroviaria di Cassino mentre si accingeva  a salire su un treno diretto a Roma. L’immediata perquisizione sul posto ha permesso di rinvenire il cellulare rubato che è stato riconsegnato alla donna. Per il giovane, oltre alla denuncia, è stata anche inoltrata la proposta per l’irrogazione della misura di prevenzione del rimpatrio con F.V.O., con divieto di far ritorno nella “città Martire” per tre anni.