Giorno: 16 febbraio 2018

16 febbraio 2018 0

Frosinone, Rissa tra somali alla Villa Comunale. Tre arresti

Di redazione
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

Frosinone – Rissa a tre, interviene la Polizia di Stato e scatta l’arresto. “Rissa in atto alla Villa Comunale” è questa la segnalazione che giunge sulla linea di emergenza 113 della Questura. La nota viene diramata prontamente alle Volanti presenti sul territorio. Giunti sul posto, nella parte bassa del capoluogo, gli agenti intervengono e riescono a bloccare tre uomini che, incuranti dell’arrivo della Polizia, continuavano imperterriti nella violenta colluttazione. Per i “contendenti”, però, tutti coetanei e originari della Somalia, scatta immediatamente l’arresto.

16 febbraio 2018 0

Sebastiano Lavecchia nominato responsabile delle Pubbliche relazioni Unimri per la Regione Puglia

Di admin

BARLETTA – Sebastaino Lavecchia è il nuovo responsabile delle Pubbliche relazioni Unimri per la Regione Puglia. La nomina all’Ufficiale della Repubblica Italiana è arrivata direttamente dal presidente dell’Unione Nazionale Insigniti al Merito della Repubblica Italiana, Cavalier Giacinto Panebianco.

L’ambito incarico suona come riconoscimento per l’attività che l’Uff. Lavecchia continua a svolgere all’interno dell’Unimri.

“Tale nomina – si legge nella lettera di incarico – è in relazione alle operazioni di promozione e sviluppo dell’immagine dell’Associazione nella Regione Puglia, nella consapevolezza delle capacità di comunicazione dell’Uff. Sebastiano Lavecchia che ha già ampiamente dimostrato in concreto le sue abilità manageriali pianificative e operative”.

Ma i meriti dell’Ufficiale Lavecchia vanno ricercati soprattutto nelle attività a favore del sociale che lo hanno portato prima al Cavalierato della Repubblica e poi al grado di Ufficiale. Un impegno profuso in attività a favore dei più deboli e dei bisognosi.

Ermanno Amedei

16 febbraio 2018 0

Cassino, la coltellata poteva uccidere: arrestato per tentato omicidio lo straniero

Di admin

CASSINO – Il cittadino nigeriano che ieri ha accoltellato un cittadino somalo all’interno di una struttura per richiedenti asilo di Cassino che li ospita è stato arrestato per tentato omicidio.

articolo precedente

I due protagonisti della vicenda sono entrambi giovani richiedenti asilo che ieri pomeriggio, a seguito di una lite sfociate per motivi ancora al vaglio dei carabinieri, uno dei due si è armato di un coltello da cucina sferrando un fendente all’emitorace sinistro del somalo. Il giovane sanguinante ha chiesto aiuto mentre l’accoltellatore si è dileguato.

All’arrivo dei carabinieri della compagnia di Cassino comandati dal capitano Ivan Mastromanno, il ferito è stato trasportato in ospedale mentre l’accoltellatore è stato raggiunto, identificato ed interrogato dopo di che è scattato l’arresto per tentato omicidio quando, evidentemente, anche i medici dell’ospedale di Cassino hanno riscontrato che quel fendente avrebbe potuto uccidere il giovane.

Al momento il ferito resta ricoverato in ospedale ma non in pericolo di vita.

Ermanno Amedei

Foto repertorio

16 febbraio 2018 0

A Prati di Mezzo nel “Villaggio di ghiaccio” per imparare a fare gli igloo

Di admin

PICINISCO – E’ arrivata la neve e nel prossimo week end, 17 e 18 febbraio, la “Compagnia dei Viandanti” organizzerà la terza edizione del “Villaggio di ghiaccio”, già programmata per inizio mese e rinviata a causa della mancanza della neve .

Ci si incontrerà a Prati di Mezzo (Picinisco), per una allegra condivisione del “costruire con la neve” e dell’attività all’aria aperta.

Durante la giornata di sabato i partecipanti, guidati dalle mani esperte dei “Viandanti”, i partecipanti si cimenteranno nella costruzione degli igloo per poi dormirci dentro (per chi preferisce c’è il rifugio Agrimeta, per poter riposare nel comfort del classico letto e di … pareti più calde). Il programma prevede per la serata una ciaspolata notturna ed una cena in compagnia.

La domenica invece sarà dedicata ai più piccoli con una passeggiata nella neve alla ricerca delle tracce degli animali selvatici ed al coinvolgimento nella costruzione degli igloo.

L’obiettivo è come sempre quello della condivisione delle attività in natura e all’aria aperta, di piacevoli attività legate al tempo libero e alla voglia di far conoscere gli ambienti montani anche durante la stagione più fredda.

Questo il programma dettagliato:

Sabato 17 febbraio 2018

– ore 9:00 raduno a Prati di Mezzo – organizzazione dei gruppi – inizio dei lavori

– ore 13:00 pausa pranzo (al sacco)

– ore 17:30 chiusura lavori

– ore 18:00 ciaspolata notturna e «vino cotto» (*)

– ore 21:00 cena presso il ristorante il Baraccone (*)

– notte negli igloo (per chi è riuscito a costruirli)

– notte nel rifugio (*)

Domenica 18 febbraio 2018

– ore 8:30 escursione su neve (facoltativa)

– ore 9:00 completiamo il «villaggio di ghiaccio» (per completare gli igloo rimasti da finire la sera prima)

– ore 10:00 «Costruisco il mio igloo» (riservato ai ragazzi da 10 a 15 anni)

– ore 10:00 escursione «alla ricerca di tracce degli animali del parco»

– ore 12:45 «pasta e fagioli» (*)

– ore 15:00 foto di gruppo e saluti

(*) prenotazione obbligatoria

Modalità di prenotazione: entro le ore 16 di venerdì 2 febbraio 2018 inviando un messaggio (sms, whatsapp o telegram) al 329 1242393

Info, regolamento e modalità di partecipazione: 329 1242393 –www.compagniadeiviandanti.com