Giorno: 26 febbraio 2018

26 febbraio 2018 0

Grande freddo, prefettura di Frosinone: riaperta circolazione ai mezzi pesanti, ma allerta resta alta

Di admin
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

FROSINONE – “In relazione al persistere delle condizioni atmosferiche avverse ed allo scopo di fare il punto della situazione nel territorio provinciale, si è riunito presso la Prefettura di Frosinone il Centro Coordinamento Soccorsi presieduto dal Prefetto e al quale hanno partecipato i responsabili delle Forze dell’Ordine, dell’Aeronautica Militare, dei Vigili del Fuoco, della Protezione Civile, della Provincia e del Comune di Frosinone, dell’Astral, dell’Enel, del 118-Ares”.

Lo si legge in una nota della Prefettura di Frosinone.

“Nell’occasione sono state affrontate le criticità emerse ed impartite le direttive per la risoluzione delle problematiche evidenziatesi ed è stata  disposta la riapertura sull’intero sistema viario provinciale alla circolazione dei veicoli aventi portata pari o superiore a 7.5 t sull’intera viabilità del territorio provinciale.

Inoltre, in previsione dell’ulteriore diminuzione delle temperature che potrebbe causare la formazione di ghiaccio sulle strade, con evidenti disagi alla circolazione dei mezzi e delle persone, il Prefetto di  Frosinone invita tutta la cittadinanza a limitare gli spostamenti soltanto a quelli necessari.

Gli automezzi potranno circolare solo se muniti delle necessarie attrezzature da neve (catene, gomme invernali ed altri mezzi antisdrucciolevoli omologati) ed, in proposito, si sottolinea che sono stati rafforzati i controlli di Polizia e le violazioni saranno severamente punite .

Si informa, infine, che continuano senza interruzione gli interventi di pulizia e salatura delle strade  e si confida nella collaborazione e comprensione da parte di tutta la cittadinanza”.

26 febbraio 2018 0

Grande freddo, ordinanza del sindaco: a Frosinone scuole chiuse anche domani

Di admin

FROSINONE –  “Il sindaco di Frosinone, Nicola Ottaviani, tenuto conto dei dati raccolti dal centro operativo della Protezione civile del Comune di Frosinone, attivo ininterrottamente già dalla giornata di venerdì scorso, ha deciso di chiudere in via precauzionale tutte le scuole del capoluogo, di ogni ordine e grado, anche per la giornata di martedì 27 febbraio”.

Lo si legge in una nota dell’amministrazione comunale di Frosinone.

“I modelli matematici, messi a disposizione dal comitato tecnico-operativo, riunito in via permanente, presso i nuovi uffici di piazzale Europa – ha dichiarato nella nota il sindaco, Nicola Ottaviani – hanno comunicato la persistenza dell’allerta meteo, che sarà destinata a interessare, anche nelle prossime ore, il territorio comunale. Sono previste temperature che potranno arrivare a toccare i meno 12 gradi e tale condizione di criticità potrebbe provocare notevoli pericoli per la pubblica incolumità, anche con scivolamenti o situazioni di equilibrio precario di cittadini sui marciapiedi e su altre aree pubbliche. Del resto, qualche scrupolo in più, in via di prevenzione, può essere utile a risparmiare il costo dei danni sia alle persone che al patrimonio pubblico e privato”.

26 febbraio 2018 0

Usura ad Aquino, 86enne ai domiciliari su ordinanza di custodia cautelare

Di admin

AQUINO – Questa mattina, in Aquino, i carabinieri della locale Stazione, hanno arrestato un 86enne, del luogo, già gravato da vicende penali per reati contro l’ordine pubblico e contro il patrimonio, in ottemperanza all’ordinanza di detenzione domiciliare emesso in data 1 dicembre 2017, dal Tribunale di Sorveglianza di Roma – Ufficio Esecuzione.

L’anziano deve espiare la pena di 4 anni per il reato di usura commesso tra il 2004 e il 2009, ad Aquino. Ad espletate formalità di rito, l’arrestato è stato posto in regime di detenzione domiciliare presso il  suo domicilio.

26 febbraio 2018 0

Grande freddo, linee ferroviarie ancora in panne. Due ore di ritardo sulla Roma Cassino

Di admin

LAZIO – “Nel nodo di Roma e sulle linee che afferiscono nella Capitale, la circolazione ferroviaria risulta ancora rallentata, a causa degli effetti prodotti dalle precipitazioni nevose della mattinata”.

Lo si legge in una nota diffuisa alle 17 da Trenitalia.

“Di seguito il dettaglio dei provvedimenti adottati in seguito all’attivazione del piano di emergenza neve e gelo e la situazione della circolazione.

Alta velocità: la circolazione è rallentata, con ritardi medi di 150 minuti in entrambe le direzioni. I treni alta velocità da e per Napoli fermano nella stazione di Roma Tiburtina e non a Roma Termini.

Intercity: disposte cancellazioni dei collegamenti da e per Roma.

Roma – Fiumicino Aeroporto: i collegamenti no stop Leonardo Express procedono con una corsa ogni 30 minuti, i treni della FL1 circolano con una frequenza di un treno ogni ora.

FL2 Roma – Sulmona: collegamenti attivi da/per Roma Tiburtina, con ritardi medi di 60 minuti. Cancellati i servizi da/per Roma Termini.

FL3 Roma – Viterbo: circolazione sospesa tra Viterbo e Cesano e tra Orte e Viterbo. Traffico rallentato tra Roma e Cesano, con ritardi fino a 60 minuti.

FL4 Roma – Castelli: tutti i treni partono e arrivano a Ciampino, con ritardi fino a 30 minuti.

FL5 Roma – Civitavecchia: circolazione rallentata per un guasto alla linea di alimentazione elettrica tra Palidoro e Ladispoli, ritardi medi di 60 minuti.

FL6 Roma – Cassino: circolazione fortemente rallentata, con ritardi fino a 120 minuti. Cancellati i servizi da/per Frosinone e Colleferro.

FL7 Roma – Formia: circolazione fortemente rallentata, con ritardi fino a 180 minuti.

FL8 Roma – Nettuno: i servizi da/per Nettuno vengono attestati a Campoleone. Circolazione rallentata con ritardi fino a 30 minuti.

I clienti di Trenitalia che nel corso della mattina hanno rinunciato al loro viaggio sui treni della lunga percorrenza, coinvolti nei rallentamenti causati dal maltempo, hanno ricevuto e hanno diritto al rimborso integrale del biglietto. A chi ha comunque viaggiato ed è giunto a destinazione con un ritardo superiore alle tre ore, Trenitalia riconoscerà il rimborso integrale del biglietto, anziché l’indennità del 50% prevista dalle normative europee

Il Gruppo FS Italiane invita i viaggiatori ad informarsi sulla situazione traffico ferroviario prima di mettersi in viaggio, anche attraverso i canali di informazione del Gruppo FS Italiane: FSnews.it e su Twitter l’account @FSnews_it“.

26 febbraio 2018 0

Grande freddo, appello della provincia di Frosinone: attenzione al ghiaccio delle prossime ore

Di admin

FROSINONE – “Il settore Viabilità della Provincia di Frosinone è al lavoro costante per affrontare l’emergenza creata dalle nevicate di queste ore. Tecnici, operai e mezzi sono in attività dalle prime ore della giornata sulle arterie di competenza per liberare le strade dagli accumuli di neve. In particolare nelle zone montane”.

Lo si legge in una nota dell’amministrazione provinciale di Frosinone.

“Inoltre, la Provincia sta collaborando con la Prefettura per la gestione della situazione. Al momento non si registrano eccessivi disagi, ma il problema potrebbe essere rappresentato dalle gelate delle prossime ore.

Si provvederà allo spargimento del sale, ma dalla Provincia si raccomanda massima attenzione e soprattutto di evitare di mettersi in viaggio, se non proprio in situazioni di necessità”.

26 febbraio 2018 0

Basket Serapo bella, ma sfortunata contro Albano

Di redazionecassino1

Si conclude con una beffa la prima giornata della fase promozione per il Basket Serapo 85’ che esce sconfitta, sul proprio campo, con il punteggio di 88-92 nella gara che la vedeva opposta alla ben più quotata Bk Albano dopo un tempo supplementare. Non solo grinta e coraggio messe in campo da i ragazzi di Coach Cianciaruso ma anche un pallacanestro bella e gradevole almeno per 25’ minuti di gioco, quando si era raggiunto anche il +20 ( 60-40); purtroppo qualche giocata dettata più dall’inesperienza che da altro, porta a regalare qualche canestro facile di troppo agli avversari che di fatto ringraziano ed iniziano l’ultimo quarto sotto di 12 punti, divario che scontenta i padroni di casa per quello che si era visto in campo fino a quel momento. ed a questo punto che da squadra forte ed esperta, l’Albano Bk approfitta del calo dei ragazzi biancoverdi e recupera punto su punto trascinati da Baruzzo e Cosentino; il Basket Serapo 85’ difende il vantaggio con le unghia e con i denti grazie alle prodezze di Porfido e Scampone, ma a 38” dal termine quando si è sul +4 un qui pro quo fra i ragazzi biancoverdi permette ad Afeltra di segnare canestro e subire fallo. Nel conseguente viaggio in lunetta Porfido fa 1/2; l’ultimo possesso Celesti inciampa perde palla ma gli arbitri si inventano un fallo di Lucarelli, la guardia dei castelli non sbaglia e si va ai supplementari. Supplementari dove la squadra ospite beneficia dell’uscita per 5 falli di Leccese, Scampone e Lucarelli e nel finale quella di Porfido aggiudicandosi i due punti in palio, senza non soffrire fino alla sirena finale.

Tanto amaro in bocca per la squadra gaetana che può recriminare delle condizioni non eccelse del suo Play e capitano Leccese che di fatto si è allenato a ritmo ridotto per l’intera settimana, mentre assolutamente positivo l’esordio di Lucarelli tenuto conto che è sbarcato a Gaeta Giovedì sera e con un allenamento solamente con i nuovi compagni. Nel prossimo incontro il Basket Serapo 85’ sarà impegnato dalla difficilissima trasferta di Roma contro la Fortitudo; un ulteriore test per capire se il sogno play off si può avverare.

Basket Serapo 85’ – Albano Bk 88-92 dts ( 23-20;48-38;65-53;79-79)

Basket Serapo 85’: Di Dia, Scampone 18, Leccese 7, Santaniello, Lucarelli 14, Valente F., Antetomaso J. n.e., Antetomaso M. 3, Valente L. 12, Spignese n.e., Porfido 34. Coach: Cianciaruso

Albano Bk: Cianfanelli n.e., Porcaro 2, Celesti 15, Lucidi 3, Giacomelli n.e., Loggia 8, Purificato, Afeltra 15, Cosentino 21, Baruzzo 27. Coach : Cipriani

26 febbraio 2018 0

Sora, la polizia passa al setaccio i luoghi della movida

Di redazionecassino1

SORA – Intensi controlli antidroga della Polizia di Stato stanno interessando tutta la provincia.

Nel corso degli stessii, gli agenti del Commissariato di Sora, hanno segnalato alla Prefettura alcuni giovani clienti dei locali della movida assuntori di sostanze stupefacenti .

A Sora, il Dirigente il Commissariato dr. Paolo Gennaccaro, nel fine settimana ha coordinato, avvalendosi degli agenti del Settore Anticrimine e delle  unità cinofile, un servizio finalizzato alla prevenzione e repressione del traffico di sostanze stupefacenti.

Controllati i locali della movida di Sora e di Isola del Liri, per contrastare il fenomeno della detenzione ai fini di uso personale o spaccio di sostanze proibite, diffuso soprattutto tra i giovani,  molti dei quali ancora minorenni.

Il fiuto del “poliziotto” a 4 zampe, ha permesso di sequestrare circa sei grammi di stupefacente di tipo hashish in possesso di  giovani clienti dei predetti esercizi: segnalati alla Prefettura come assuntori con le relative sanzioni amministrative.

 

 

26 febbraio 2018 0

Frosinone; Furto in un’attività commerciale: denunciato 37enne

Di redazionecassino1

FROSINONE –  Neppure le abbondanti nevicate di questa notte e della mattina riescono a fermare i malviventi. Questa  mattina, su una strada innevata, alla periferia del Capoluogo, gli uomin delle volanti della polizia hanno rinvenuto le impronte di tre uomini che, dopo aver commesso un furto presso un’attività commerciale,  si sono dati  alla fuga.

L’immediato allarme segnalato al 113 della Questura ed il tempestivo intervento della Squadra Volante hanno permesso di intercettare e fermare  uno dei fuggitivi.

E’ un 37enne, noto alle Forze dell’Ordine, con divieto di dimora nel Capoluogo: è in possesso anche di una mazza da baseball.

Per l’uomo è scattata la denuncia.

 

26 febbraio 2018 0

Grande freddo: scuole chiuse anche domani a Cassino

Di redazionecassino1

CASSINO – Il maltempo e le nevicate che hanno imbiancato i rilevi di Cassino e delle zone limitrofe, con i disagi alla circolazione hanno indotto la Prefettura di Frosinone ad allertare i sindaci dei comuni della provincia per le critiche situazioni meteo previste anche per i prossimi giorni.

A seguito di telefax urgente della Prefettura di Frosinone il sindaco Carlo Maria D’Alessandro ha disposto la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado per la giornata di martedì 27 febbraio a solo scopo precauzionale.

26 febbraio 2018 0

Grande freddo: Ceprano, anziana 96enne isolata in casa dalle nevicate, soccorsa dai carabinieri

Di redazionecassino1

Nella mattinata odierna, i Carabinieri della Stazione di Ceprano, a seguito dei notevoli disagi provocati dall’abbondante nevicata, hanno soccorso una 96enne abitante in una casa isolata di quel Comune. La richiesta di aiuto perveniva alla Centrale Operativa da parte della figlia dell’anziana, la quale aveva urgente bisogno di raggiungerla per le cure sanitarie e assistenza giornaliera. I militari raggiungevano l’abitazione grazie all’utilizzo un veicolo militare 4×4, e dopo aver tranquillizzata la 96enne, provvedevano al suo trasporto presso l’abitazione della figlia residente al centro del Paese.

I Carabinieri della Stazione di Ausonia hanno soccorso un pullman di linea della Cotral, il cui autista aveva chiesto assistenza. Il pesante mezzo, a seguito della neve e ghiaccio, era rimasto in panne ad un incrocio del centro abitato paralizzando la circolazione dei veicoli.