Lotta dei poveri a Cassino, denuncia mendicante per sottrargli posto davanti supermercato

Lotta dei poveri a Cassino, denuncia mendicante per sottrargli posto davanti supermercato

9 febbraio 2018 0 Di admin

CASSINO – Denuncia il suo “collega” per sottrargli il “posto di lavoro” abusivo davanti al supermercato. E’ accaduto a Cassino che un 44enne nigeriano è stato denunciato a sua volta dagli agenti del commissariato cittadino per simulazione di reato.

Lo straniero, ospite di un centro di accoglienza della zona aveva accusato un connazionale di averlo minacciato in seguito a vicende risalenti la sua permanenza in Nigeria. Vicende che, a suo dire false, avrebbero potuto compromettere la sua permanenza in Italia.

Da accertamenti effettuati dagli inquirenti è emerso, invece, che il 44enne ha inventato quel racconto per vendicarsi di una discussione avuta per le gestione della “postazione lavorativa” davanti ad un supermercato. Per questo è scattata la denuncia.

Ermanno Amedei