Giorno: 17 marzo 2018

17 marzo 2018 0

False dichiarazioni di ospitalità, denunciata 49enne di Aquino

Di admin
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

 

AQUINO – False dichiarazioni di ospitalità per permettere a cittadini stranieri extracomunitari di avere un domicilio per poter ottenere il rinnovo del permesso di soggiorno.

Gli agenti del Commissariato di Cassino diretti dal vice questore Alessandro Tocco, indagando su alcuni casi sospetti, hanno denunciato una donna 49enne di Aquino.

Troppe le dichiarazioni di residenza; gli agenti di polizia hanno verificato che i beneficiari “dichiarati” dalla 49enne all’Ufficio Anagrafe del Comune di residenza e ernao falsamente alloggiati presso il suo domicilio.

17 marzo 2018 0

Aggressione sull’autobus del Cotral a Cassino, denunciati due fratelli di Aquino

Di admin

CASSINO – Aggressione sull’autobus in via Di Biasio a Cassino. Senza un apparente motivo due fratelli di Aquino hanno aggredito con calci e pugni un ragazzo sul mezzo del Cotral. A richiedere l’intervento dei carabinieri comandati dal capitano Ivan Mastromanno è stato il conducente del mezzo perchè era in atto una lite tra alcuni giovani.

Lo stesso autista ha riferito che i due fratelli avrebbero aggredito il giovane che era seduto al suo posto. Durante l’aggressione l’autista è stato stato costretto a fermare la corsa, facendola ritardare di circa 30 minuti sulla tabella di marcia. I due, quindi, sono stati denunciati per interruzione di pubblico servizio e sono stati proposti, al Questore di Frosinone, per l’irrogazione del foglio di via obbligatorio.

17 marzo 2018 0

Monumento ai tedeschi, Zingaretti: ricordare i morti di tutte le guerre senza umiliare la storia

Di admin

CASSINO – “Ho appreso con grande stupore e con profonda inquietudine la notizia dell’inaugurazione prevista per domenica prossima di una stele commemorativa nella grotta che ha ospitato il comando tedesco a Cassino, cerimonia organizzata dall`Associazione Albergatori ‘Parco di Montecassino e Linea Gustav’ in collaborazione, a quanto sembra, con il Comune di Cassino”.

Lo dichiara in una nota il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti

“Inoltre, sul manifesto di questa iniziativa appare un paracadute aperto che richiama la prima divisione che ha operato nella zona, un gesto grave, una ferita alla memoria della guerra di liberazione e un’offesa alla comprensione della storia perché non si tiene conto delle stragi e delle violenze compiute nel territorio della nostra regione dai paracadutisti che si vorrebbe omaggiare. Non si possono confondere meriti e responsabilità, mettere sullo stesso piano liberatori e oppressori, sostituire le ragioni della libertà con quelle dell’odio. Non posso, dunque, che condannare iniziative come questa e ricordare a tutti che bisogna onorare i caduti, i morti di tutte le guerre e le violenze senza umiliare la storia, senza fare a pezzi un passato comune, un patrimonio che ci appartiene”.

17 marzo 2018 0

Monumento ai tedeschi, Montecassino smentisce partecipazione all’inaugurazione

Di admin

CASSINO – L’inaugurazione della stele commemorativa collocata via Gaetano Di Biasio a Cassino, nel punto esatto dell’area della Grotta di Foltin, la caverna che divenne posto di medicazione e comando tedesco e del Capitano Ferdinand Foltin, ha generato un vespaio di polemiche relativamente all’inopportunità di realizzare tale monumento proprio a Cassino, territorio che più di ogni altro ha pagato per l’occupazione nazifascista e la conseguente lotta di liberazione.

Alla cerimonia di domani alle 15, l’Associazion organizzatrice “Albergatori Parco di Montecassino Linea Gustav” davano per certa la presenza del Padre Abate di Montecassino Ogliari. Nella nota giunta dall’Abazia Benedettina si legge: “In merito a quanto letto circa la partecipazione dell’Abate di Montecassino alla manifestazione per lo svelamento di una stele il giorno 18.03, si precisa che a S.E. Ogliari non è pervenuta alcuna comunicazione in merito, né tantomeno invito a partecipare. Si ritiene pertanto ingiustificato l’inserimento della sua presenza sulla locandina che pubblicizza l’evento stesso”.

E infatti di errore si sarebbe trattato. In un’altra nota, questa invece a firma delle due associazioni organizzatrici, l’equivoco viene chiarito: “L’Associazione Albergatori Parco di Montecassino e Linea Gustav – si legge – interviene riguardo alla notizia della presenza dell’Abate Dom Donato Ogliari alla cerimonia di inaugurazione della stele, domani 18 Marzo, presso la Grotta di Foltin in via Di Biasio a Cassino. L’Associazione precisa che la locandina dell’evento in cui sono elencate le autorità presenti, è stata erroneamente diffusa. E’ infatti andata in stampa e online la prima versione di bozza della stessa, anziché quella definitiva. Pertanto esprime dispiacere per l’inconveniente accaduto. Si coglie l’occasione per ribadire l’assoluta condanna verso i gesti criminali perpetrati durante gli eventi bellici nei confronti dei civili inermi e si conferma l’unica intenzione di voler dotare la città di Cassino di punti di interesse storico-turistico-culturale. Pertanto l’Associazione Albergatori Parco di Montecassino e Linea Gustav si dissocia fermamente da accuse e illazioni che le stanno giungendo da più parti”.

17 marzo 2018 0

Ancora incidente in via San Bartolomeo a Cassino, altra macchina rischia il “tuffo”

Di admin

CASSINO – Ancora un incidente in via San Bartolomeo a Cassino e ancora una volta, l’auto, e il suo contenuto umano, rischia di finire in un canale. Se in qualsiasi altra strada, una macchina sbanda, finisce contro un guardrail o, al massimo, in un fossato di scolo.

Le strade che costeggiano il fiume Rapido, o i suoi canali affluenti, sono invece, per lunghi tratti, senza alcuna protezione e ogni sbandata rischia di avere conseguenze gravi. Questa mattina è toccata ad una Fiat Multipla che, dopo la sbandata, ha preso la direzione del canale ma, per fortuna degli occupanti, è stata fermata dalla fitta vegetazione.

Appena qualche settimana fa, invece, un giovane con la sua auto, in via San Pasquale, ha raggiunto il fiume.

Ermanno Amedei

17 marzo 2018 0

Autocisterna con 40mila litri di gpl incidentata, chiusa la Pontina

Di admin

ROMA – Una cisterna di Gpl da 40mila litri è rimasta coinvolta in un incidente stradale sulla strada Pontina in direzione Roma al km 18.100 all’altezza Castel di Decima.

Il camion, per cause ancora al vaglio delle forze dell’ordine, ha sbandava sulle due carreggiate coinvolgendo nella incidente più autovetture. Almeno tre squadre di vigili del fuoco del comando di Roma, con ausilio del nucleo NBCR, carro travasi e autogrue sono sul posto. Non ci sono feriti ma la strada Pontina è chiusa  parzialmente in direzione Roma.

17 marzo 2018 0

La puntura di Ultimo … alla Magistratura

Di admin

LA PUNTURA DI ULTIMO – “Prima l’intervento dei Nas che hanno sanzionato l’azienda che fornisce i pasti alle mense scolastiche di Cassino per inosservanza delle norme igieniche, poi si scopre che la ditta che dovrebbe garantire la pulizia di tutte le scuole del Basso Lazio, pur avendo percepito il pagamento della commessa, è stata oggetto quattro mesi fa di revoca dell’appalto per gravi inadempienze.

E da allora tutto è lasciato al caso. Cosa aspetta la magistratura ad intervenire per salvaguardare la salute dei bambini? Che razza di gioco è mai questo?”.

Ultimo