Deteneva un fucile a canne mozze, 40enne in manette

Deteneva un fucile a canne mozze, 40enne in manette

22 marzo 2018 0 Di redazionecassino1

FROSINONE – Un blitz della Squadra Volante della Questura in un casolare dell’hinterland frusinate ha fatto scattare le manette ai polsi di un 40enne, con precedenti per droga ed armi.

L’uomo, all’interno di un arredo della camera da letto, aveva occultato un fucile a canne mozze, con la matricola alterata.

Rinvenute, nel corso della perquisizione domiciliare, anche 40 cartucce.

Gli agenti, coordinati dal dr. Flavio Genovesi , hanno sequestrato arma e munizioni, di cui il detentore non ha dichiarato la provenienza.

Non è la prima volta che la polizia, nell’ambito dei controlli del territorio, ritrova armi nei casolari della periferia e nelle campagne introno al Capoluogo.