Amministrative 2018 a Velletri, Fede: “Programma elettorale di Greci illuminato anche sulla mobilità”

Amministrative 2018 a Velletri, Fede: “Programma elettorale di Greci illuminato anche sulla mobilità”

20 aprile 2018 0 Di admin

REDAZIONALE – “La viabilità a Velletri è a tratti drammatica, ma è la mobilità nel suo complesso che va rivista e su cui va investito”. Lo dichiara Paolo Fede, candidato al consiglio comunale nella lista “Con Voi Per Velletri” che sostiene la candidatura di Giorgio Greci a Sindaco di Velletri.

“Nel programma elettorale che Greci ha illustrato proprio su questo giornale on line (Leggi), l’argomento mobilità, inteso come viabilità stradale e ferroviaria va ben oltre un semplice programma di manutenzione delle buche. Greci ha parlato di rotatorie, quelle che tutti sanno essere necessarie in alcuni punti critici della città per snellire il traffico come ad esempio a Santa Maria Dell’Orto e in via 5 Archi. Aggiungo che anche piazza Garibaldi, con alcune modifiche, potrebbe essere decongestionata. Abbiamo idee chiare su cosa fare. Serve inoltre un rapporto diverso con Anas per dare risposte concrete a problematiche esistenti in zone dell’immediata periferia; soluzioni che servono per rendere più razionali e sicure le strade che danno accesso alla città.

Ma la grande intuizione di Greci – continua Fede – è certamente lo snodo ferroviario in via dei 5 Archi. Realizzarlo significherebbe rendere veramente Velletri una città vicina a Roma, con un collegamento ferroviario che con 30 minuti permetterebbe di arrivare alla stazione Termini. Non è certamente un’opera che si realizza in poco tempo, ma è necessario cominciare a gettare le basi per poterla realizzare. Nel frattempo, però, si potrebbe pensare ad alcuni treni diretti roma Velletri. Del resto, c’è chi progetta insediamenti per il trattamento di rifiuti e chi invece, come Greci, pensa allo sviluppo della città”.