In migliaia, questa mattina nella Chiesa Madre per l’ultimo saluto a Lorenzo

In migliaia, questa mattina nella Chiesa Madre per l’ultimo saluto a Lorenzo

24 aprile 2018 0 Di redazionecassino1

CASSINO – In migliaia questa mattina hanno voluto dare l’ultimo saluto a Lorenzo Saggese, deceduto nella notte fra sabato e domenica scorsa per un incidente in pieno centro a Cassino. Un applauso ha accolto l’arrivo del feretro in piazza Corte. Amici, parenti, colleghi di lavoro dei genitori, tanta gente comune, ma soprattutto tanti giovani, i tanti amici di Lorenzo, gli amici di sempre, quelli del lavoro, quelli del calcetto, quelli del liceo. Perchè Lorenzo era l’amico di tutti.

La Chiesa Madre gremitissima ha costretto molti a seguire la funzione su piazza Corte. Don Salvatore Papiro, che l’ha officiata, nella sua omelia ha voluto ricordare la parabola del Giusto, invitando quanti hanno amato Lorenzo in vita a non perdere la speranza, nonostante l’atroce dolore.

La commozione, la tristezza, le lacrime incontenibil dei presenti, si sono sciolti in un lungo applauso ed i palloncini celesti e bianchi liberati nel cielo all’uscita del feretro, lo hanno scortato nel suo ultimo viaggio. L’omaggio ad un giovane tragicamente scomparso, amato e conosciuto per la sua voglia di vivere, il suo carattere solare e spensierato che resterà nel cuore di tutti.