La Virtus affronterà la Tiber Basket Roma nell’ultima della regular season

La Virtus affronterà la Tiber Basket Roma nell’ultima della regular season

21 aprile 2018 0 Di redazionecassino1

Sarà, dunque, la Tiber Basket Roma, l’ultima avversaria della regular season della formazione di coach Luca Vettese, per una sfida valevole per la 30° giornata del campionato nazionale di Serie B, Girone D, targato Old Wild West edizione 2017-18.

Sarà un match, però, che poco varrà in termini di classifica; difatti, la Banca Popolare del Cassinate Virtus Cassino, ha già la certezza matematica di giocarsi la post-season da terza forza del girone D, mentre la Tiber Basket Roma, è già sicura della salvezza diretta senza passare dal “girone infernale” dei play-out. Formazione romana, che però, prima del passo falso esterno contro Scauri, tentava di conquistare anche lei un posto nei tanto ambiti play-off di fine stagione, uscendo però sconfitta dal palazzetto della compagine pontina, con il risultato di 88-84. La squadra del grande ex di giornata, Filippo Bertoldo, indimenticato protagonista tra le fila cassinati della vittoriosa cavalcata nel campionato di DNC nella stagione 2014, allora, vorrà sicuramente chiudere in bellezza questa comunque positiva annata per lui e per i suoi compagni davanti al proprio pubblico, mentre la Virtus Cassino cercherà di perfezionare quelle alchimie di squadra in vista di quelli che saranno dei playoff decisamente impegnativi.

“Un impegno affatto semplice” – chiosa in modo sibillino coach Vettese – “un impegno che temo particolarmente, nonostante per noi non conti più niente in termini di classifica. Difatti, sono proprio queste le gare che aiutano a costruire una mentalità vincente di squadra, quella che noi stiamo cercando di costruire da inizio anno, e che speriamo i nostri ragazzi stiano ben assimilando. Dovremo andare quindi lì, sì con la tranquillità di non doverci giocare niente, risparmiando in qualche modo le forze in vista della settimana che ci porta ai playoff, ma anche con il dovere di onorare l’impegno e soprattutto di vincere, perchè non dobbiamo mai saziare la nostra fame di successi. Mi aspetto delle risposte importanti dai nostri ragazzi, che avranno parecchio spazio per mettersi in mostra, perchè nei playoff, anche il loro apporto sarà fondamentale. Spero mi mettano in difficoltà in questa post-season, e dimostrino di poter stare bene in campo” questo il Vettese-pensiero alla vigilia dell’ultima gara di campionato.

Andando ad analizzare il roster della squadra prossima avversaria delle “V” rossoblù, tante ‘bocche da fuoco’ da arginare per la Virtus Cassino, 3 su tutte, Bertoldo, Ricciardi e Santucci, veri leader in termini di punti della formazione capitolina. Il primo, infatti, mette a referto 18 punti per gara (miglior realizzatore dei suoi, ndc), il secondo 16.5, mentre il terzo quasi 15.

Vengono coadiuvati in maniera decisiva, inoltre, anche dal prodotto delle giovanili Andrea Valentini, che con 10.3 punti per gara e quasi 8 rimbalzi a partita, è stato più volte premiato dalla Lega Nazionale Pallacanestro, come “miglior under del mese”; non da ultimi, sicuramente, anche dalle ‘chiocce’ Padovani e Napolitano, elementi di sicura affidabilità per coach Marco Polidori, che grazie alla loro esperienza e al loro background-sportivo, possono essere considerati dei veterani della categoria.

A completare il team, Belloni, Campelli, Algeri, Frisari, Galli A., Dal Sasso, Moretti, Ridolfi, Reali A., Galli L., Reali M., Sforza, Perna, Serrano.

Your ads will be inserted here by

Easy Plugin for AdSense.

Please go to the plugin admin page to
Paste your ad code OR
Suppress this ad slot.

Sugli altri campi, importante incontro per la lotta al primo posto tra Palestrina e Salerno, sul campo della compagine campana, e tra Barcellona e Patti, sul campo della formazione nero-arancio. Valmontone, già matematicamente quinta, affronta Venafro, anche lei oramai certa di disputare i playout-salvezza. Catanzaro sfida per un ‘posto al sole’ Costa D’Orlando, come Scauri sul campo della già retrocessa Isernia. Infine per la lotta sesto-settimo posto ancora da assegnare, la Stella Azzurra Roma e la Luiss, se la vedranno rispettivamente contro Cagliari e Battipaglia.

Partite, che verrano disputate tutte in contemporanea domenica 22 aprile alle 18:00. Il campo di gioco sul quale si misurerà la BPC Virtus Cassino, è il PalaDonati di Roma; ad arbitrare il match i signori TAMMARO NICOLA di MONTECORICE (SA) e FIORE ADRIANO di SCAFATI (SA).

 

ROSTER TIBER BASKET ROMA: Bertoldo, Valentini, Padovani, Napolitano, Ricciardi, Santucci, Belloni, Campelli, Algeri, Frisari, Galli A., Dal Sasso, Moretti, Ridolfi, Reali A., Galli L., Reali M., Sforza, Perna, Serrano

 

ROSTER VIRTUS CASSINO: Panzini, Bini, Cena, Del Testa, Carrizo, Petrucci, De Ninno, Galuppi, Pasquinelli, Banach, Bagnoli.