Lotta fino alla fine, in Eccellenza, fra Ducato e Canceglie

Lotta fino alla fine, in Eccellenza, fra Ducato e Canceglie

16 aprile 2018 0 Di redazionecassino1

Decima giornata del girone di ritorno che vede in vetta alla classifica del torneo di Eccellenza sempre Ducato, forte della vittoria esterna per 1 a 2 nella gara che lo vedeva impegnato contro Caira. La capolista riesce nell’impresa di battere i padroni di casa ipotecando, anche se solo in parte, la conquista del titolo. Mancano ancora, tuttavia, cinque giornate al termine e la diretta inseguitrice della capolista, Canceglie (nella foto), non molla. Nella gara che la vedeva opposta sul proprio terreno a Isotopi conquista i tre punti battendo la formazione di Pontecorvo per 2 a 1. Successo anche per la Longobarda che non ha difficoltà a superare con largo punteggio, 6 a 3, Viticuso, mentre Tordoni deve accontentarsi del pareggio casalingo per 3 a 3 nel match con San Giorgio. Vittoria importante fra le mura domestiche per Cerreto che, superando Tibia e Peroni per 2 a 0, si allontana dal fondo della classifica. Punteggio tennistico, 6 a 0, in favore dei padroni di casa della Sangermanese contro Amatori Aquino, anche se ininfluente ai fini della classifica per la formazione pedemontana. La lotta per il primato sembrerebbe circoscritta alle due formazioni volsche che, nel prossimo turno, saranno impegnate Ducato contro Tordoni, mentre Canceglie dovrà vedersela contro Sordella Calcio. In Promozione i giochi sembrano già decisi. Collecedro sempre più inarrestabile nella conquista del titolo nonostante il pareggio, 1 a 1, cui l’ha costretto Amatori Castelnuovo. Il vantaggio con la diretta inseguitrice, Moscuso che deve recuperare l’incontro con Labbirra, sembra troppo accentuato e di undici lunghezze. A cinque giornate dalla fine del torneo sembra difficile ed impossibile una rimonta o un sorpasso della formazione campana. Nel prossimo turno, infatti, la capolista Collecedro non dovrebbe avere problemi ad affrontare Janula e sfruttare il turno di riposo proprio di Moscuso per concretizzare ulteriormente il suo vantaggio.

F. Pensabene