Controlli nel frusinate: arrestato motociclista spericolato a Cassino, a Pontecorvo un fermo in seguito a una lite

Controlli nel frusinate: arrestato motociclista spericolato a Cassino, a Pontecorvo un fermo in seguito a una lite

23 maggio 2018 0 Di redazionecassino1

Girava in sella alla propria minimoto, mai immatricolata, senza la copertura assicurativa, senza patente di guida e senza indossare il casco protettivo.

È la spericolata bravata di un 29enne di Cassino, fermato questa mattina dai militari del NORM della locale Compagnia. Quando i carabinieri si sono avvicinati per un controllo, il giovane ha tentato di intimorirli proferendo frasi ostili e dimostrando un atteggiamento di sfrontata arroganza, per poi avvicinarsi ai loro volti cercando un contatto fisico.

Per giunta, nel momento in cui i militari lo informavano che avrebbero proceduto al sequestro del mezzo, il motociclista, con una manovra repentina, ha tentato di ripartire velocemente a bordo della minimoto, incurante degli uomini che gli erano intorno e senza adottare alcuna precauzione al fine di evitare l’impatto con quest’ultimi.

Con non poche difficoltà il giovane è stato bloccato e arrestato, mentre il mezzo è stato disposto a sequestro. Per il 29enne, già censito per evasione, guida senza patente, lesioni personali, furto aggravato e stupefacenti, sono stati disposti gli arresti domiciliari.

Un altro giovane, 21enne domiciliato ad Ausonia, è stato arrestato per resistenza a P.U. e lesioni la scorsa notte nella stessa città dai militari del NORM della Compagnia di Pontecorvo. Coinvolto in una lite a tre, si sarebbe scagliato contro gli agenti mentre questi tentavano di sedare la rissa. Subito bloccato, il giovane, già censito per reati contro la persona e possesso di sostanze stupefacenti, è stato trattenuto presso le camere di sicurezza della Stazione Carabinieri di Pontecorvo in attesa del rito direttissimo.