Fa l’autostop a Cassino e tenta di rapinare l’uomo che le dà il passaggio, arrestata 43enne

Fa l’autostop a Cassino e tenta di rapinare l’uomo che le dà il passaggio, arrestata 43enne

16 maggio 2018 0 Di admin

CASSINO – Chiede un passaggio e tenta di rapinare l’automobilista. È accaduto ieri pomeriggio a Cassino dove la 43enne del posto, già nota alle forze dell’ordine, faceva l’autostop per avvicinarsi al centro cittadino. L’automobilista che si è fermato facendola salire sull’auto, si è ben presto trovato un coltello puntato al fianco. La donna lo aveva estratto dalla borsetta e minacciava di usarlo se l’uomo non le avesse dato 200euro prelevate da un bancomat.

La vittima, impaurita, si è quindi diretta presso un noto centro commerciale della città martire e giunto nel parcheggio antistante si è avviata a piedi verso l’entrata dello stesso centro, seguito a breve distanza dalla donna che teneva sempre il coltello in mano, nascondendolo nella borsa alla vista di passanti. Non appena l’uomo ha notato il personale di sicurezza del centro ha chiesto aiuto riferendo della minacce della donna, che si è dileguata immediatamente all’esterno tra le autovetture parcheggiate. Nel frattempo sul posto sono arrivati i carabinieri di Cassino comandati dal capitano Ivan Mastromanno i quali hanno rintracciato la donna a poca distanza dal luogo. Dalla successiva ispezione effettuata all’interno della borsa, i militari hanno trovato e sottoposto a sequestro, il  grosso coltello da cucina di colore nero, utilizzato dalla donna che è stata arrestata e accompagnata presso gli uffici della Caserma. Dopo le formalità di rito è stata tradotta in regime di arresti domiciliari presso l’abitazione in attesa del rito per direttissimo.