Giorno: 18 giugno 2018

18 giugno 2018 0

Si finge carabiniere per truffare pontecorvese, denunciato 37enne

Di admin
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

PONTECORVO – I carabinieri della stazione di Pontecorvo hanno denunciato per truffa e sostituzione di persona, un 37enne residente a Taranto, già censito per analoghi reati.

Il giovane aveva pubblicato sul sito internet “subito.it” un annuncio relativo alla vendita di un telefono cellulare Samsung S6EDG, inducendo un 49enne pontecorvese al suo acquisto previo il versamento della somma di 150 euro su una carta postepay a lui intestata, senza però mai consegnare la merce.

Dalle indagini è emerso che in più occasioni, il denunciato, al fine di indurre maggiore credibilità alle vittime si qualificava quale appartenente all’Arma dei Carabinieri e in più occasioni postava foto di persone in divisa sul proprio profilo whatsapp.

18 giugno 2018 0

I proprietari non ci sono e i ladri rubano la cassaforte, furto in casa a Cervaro

Di admin

CERVARO – Hanno aspettato che i proprietari si allontanassero di casa per alcuni giorni e i ladri, sicuramente più di uno, hanno fatto irruzione in una casa in via Tre Ponti a Cervaro, per rubare la cassaforte.

I malviventi non hanno peso tempo nel tentare di aprire la cassa metallica pesante circa due quintali conservata al primo piano dell’abitazione e, facendola scivolare lungo le scale, l’hanno portata al pian terreno e poi caricata su un qualche mezzo. All’interno pare vi fossero titoli, soldi e monili in oro per un valore compreso tra i 25mila e i 30 mila euro di beni non assicurati. Del caso se ne stanno occupando i carabinieri della stazione di Cervaro.

18 giugno 2018 0

Giovane ferito da colpo di pistola a San Biagio, si ipotizza il suicidio

Di admin

SAN BIAGIO SARACINISCO – Sono da chiarire le cause del grave ferimento di un 29enne di San Biagio Saracinisco avvenuto questa mattina.

Il giovane sarebbe stato attinto da un colpo di pistola e, ferito in gravi condizioni, è stato prima soccorso dal medico e sindaco di San Biagio, e poi trasportato in eliambulanza all’Umberto I di Roma.

Le sue condizioni sarebbero gravi. Le indagini svolte dai carabinieri della stazione di Picinisco fanno ipotizzare che il giovane si sia armato della pistola della sorella e che abbia tentato il suicidio sparandosi alla testa.

18 giugno 2018 0

VIDEO – “Topi” di distributori automatici arrestati ad Alatri, in due erano l’incubo delle gettoniere

Di admin

ALATRI – “Topi” di distributori automatici arrestati dai carabinieri di Alatri. Gli uomini del colonnello Fabio Cagnazzo, comandati dal maggiore Gabriele Argirò, hanno dato esecuzione ad una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del tribunale di Frosinone a carico di due uomini.

Si ipotizza, e per questo sono indagati, che il duo sia responsabile di diversi assalti a distributori automatici, forzando i quali, venivano asportati dei soldi contenuti nelle cassette interne. Nelle immagini registrate dalle telecamere a circuito chiuso si vede, come operava uno dei due immortalato con il volto travisato e con gli arnesi necessari per scassinare.

Secondo gli investigatori il loro campo d’azione spazia tra Alatri, Veroli e Frosionone.

Ermanno Amedei