Il “cinico ed irresponsabile” piano Franco-Tedesco per la soluzione del problema migranti

Il “cinico ed irresponsabile” piano Franco-Tedesco per la soluzione del problema migranti

20 giugno 2018 0 Di admin

DALL’ITALIA – L’unione Europea “unita” solamente negli interessi di Francia e Germania. Macron e la Merkel hanno dettato la loro linea per risolvere il problema dei migranti, linea che, ovviamente, passa al di fuori dei loro confini nazionali ma che solca gli altri Paesi.

Quasi un ricatto la loro idea: appoggerebbero il progetto di creare nei paesi di origine (in Africa) dei campo di accoglienza, a patto che tutti i migranti arrivati in Europa e che si trovano nei loro paesi (Francia e Germania) vengano riassorbiti da quei Paesi in cui sono sbarcati: Italia (soprattutto), Spagna e Grecia.

Ci sarebbe da sorridere se non ci fossero in ballo vite umane, quelle dei migranti le cui sorti (vedi vicenda Aquarius) stanno tanto a cuore a Macron, tanto da fargli dire che il divieto imposto dall’Italia di approdare sulle coste italiane è stato “cinico e irresponsabile”, addirittura “vomitevole” secondo il segretario del suo partito.

Dopo quella presa di posizione ci si aspettava un progetto diverso, sicuramente meno cinico (e secondo alcuni anche meno vomitevole). Insomma una soluzione, quella Franco tedesca, “furbetta” che non porterà ad una soluzione concreta ma che sembra essere la miccia per il ritorno alle frontiere che nessuno in Europa dovrebbe auspicare.

Ermanno Amedei