Niente assicurazione né revisione, agente stradale non superstizioso ferma e sanziona carro funebre

Niente assicurazione né revisione, agente stradale non superstizioso ferma e sanziona carro funebre

21 giugno 2018 0 Di admin

CASSINO – Probabilmente era certo che protetto dalla superstizione nessuno lo avrebbe mai fermato per un controllo stradale. Ma il conducente di un carro funebre in transito sulla superstrada Sora Cassino si è dovuto ricredere quando l’agente della polizia stradale della sottosezione di Cassino gli ha mostrato la paletta dell’alt.

A quel punto tutte le sue certezze sono venute meno. All’agente diretto dall’ispettore Giovanni Cerilli, carro funebre o meno, quello era un veicolo da controllare e ha avuto fiuto dato che il mezzo era sprovvisto della copertura assicurativa e non aveva effettuato la prevista revisione periodica da ben oltre 5 anni.

Sono state così elevate sanzionato ai sensi del C.d.S. per un importo di circa 1.200 euro.

Ermanno Amedei