Tutto sui bitcoin, primo corso a Cassino tra curiosità e lungimiranza

Tutto sui bitcoin, primo corso a Cassino tra curiosità e lungimiranza

28 luglio 2018 0 Di redazione

Cassino – Si è tenuto nel pomeriggio di ieri presso la sala del Symposio Cotest Caffè di via Tommaso Piano il primo corso per saperne di più sui bitcoin. Dedicato a chi desidera conoscere in maniera più approfondita la tematica della criptovaluta, e a chi invece già ha iniziato a prendere confidenza con il sistema anche praticando o solcando l’idea di qualche iniziale investimento alla luce dell’elevato valore della moneta digitale in questione. Relatore del meeting il consulente ed informatico, Stefano D’Agostino. Il cryptodrink, così battezzato, è stato un incontro, durante il quale si è parlato di Bitcoin, Blockchain e criptovalute. L’esperto relatore ha spiegato cos’è il Bitcoin e come funziona. Ha focalizzato l’attenzione sulle tecnologie attualmente in dotazione, sulle transazioni e ha fornito dati aggiornatissimi circa l’espansione del sistema e la risposta a livello di mercato. Si è poi parlato del mining e delle regole di base. A fine corso i presenti hanno potuto rivolgere ai tecnici tutte le domande e hanno espresso le curiosità su un mondo che sembra apparentemente così lontano, ma che invece presenta progetti di grande lungimiranza e concretezza. Oltre che sul discorso investimento, si è discusso anche della diffusione del bitcoin per i pagamenti. Attualmente in Italia la risposta è estremamente interessante nelle zone del Nord, in particolare del Trentino dove il sistema è fruibile nei modi più agevoli e naturali grazie alla presenza di meccanismi adeguati e alla risposta massiccia degli esercenti. Cassino attualmente rientra tra le 31 città italiane ad avere il bancomat per le criptovalute mediante il quale acquistare Bitcoin.
N.C.