Controlli serrati dei Carabinieri nel weekend per la sicurezza dei cittadini

Controlli serrati dei Carabinieri nel weekend per la sicurezza dei cittadini

19 agosto 2018 0 Di redazionecassino1

In questo fine settimana  sono stati eseguiti  dai Carabinieri  dipendenti del Comando Compagnia Carabinieri di Cassino controlli a tappeto  in  tutta la sfera giurisdizionale di competenza, al fine di garantire ai cittadini maggiori standard di  sicurezza.  Durante  tale periodo,    i militari  delle stazioni dipendenti  hanno svolto mirati servizi per il controllo del territorio, tesi a  prevenire i reati contro il patrimonio (rapine in ville, furti in abitazione e con strappo),  il consumo e lo spaccio di sostanze stupefacenti, nonché prevenire le infrazioni al Codice della Strada, in particolare la “guida sotto l’effetto di sostanze alcoliche/stupefacenti – psicotrope”, attraverso un massiccio controllo alla circolazione stradale, sulle principali arterie e snodi di comunicazione  ed  in  prossimità dei caselli autostradali di competenza ,  delle Stazioni Ferroviarie oltre che nei pressi di locali pubblici, maggiormente frequentati da giovani. Sono stati inoltre incrementati i servizi di vigilanza e disposti Posti di Controllo tesi alla captazione di soggetti d’interesse operativo, in particolare  nei centri abitati e zone periferiche dei comuni limitrofi.

Tale attività preventiva ha permesso di segnalare alla Prefettura di Frosinone, quali assuntori di sostanze stupefacenti, 5 persone residenti nel cassinate poiché resisi responsabili di “detenzione illecita di sostanze stupefacenti per uso personale non terapeutico” . In particolare,  nei confronti di 3 di loro  (due  33enni residenti nel cassinate  ed un 62 enne di Venafro),  fermati e controllati distintamente  nella “città martire”,   veniva  sequestrato complessivamente  1,00 gr. circa di sostanza stupefacente del tipo     “cocaina”.  Nei confronti degli  altri due,  un  27enne di Cassino ed un 34enne di San Biagio Saracinisco, i militari operanti , a seguito di perquisizione personale,  rinvenivano , nella loro disponibilità,  rispettivamente gr.12,00 circa di “hashish” e gr. 1,6 circa di “marijuana” e,  contestualmente, quanto rinvenuto veniva posto sotto il vincolo del sequestro.

Nel corso del medesimo servizio, inoltre, venivano controllate 13 autovetture, identificate 15 persone, eseguite 7 perquisizioni (personali, veicolari e domiciliari), effettuati  4 controlli a persone sottoposte alla misura degli arresti domiciliari ed elevate contravvenzioni al C.D.S.

FOTO DI REPERTORIO