In cammino verso Canneto, l’associazione Largo a Don Bosco accoglie i pellegrini di Piedimonte

In cammino verso Canneto, l’associazione Largo a Don Bosco accoglie i pellegrini di Piedimonte

19 agosto 2018 0 Di admin

CASSINO – “Anche quest’anno si è svolta l’accoglienza ai Pellegrini di Piedimonte San Germano in cammino verso il Santuario di Canneto”.

Lo si legge in una nota dell’associazione Largo a Don Bosco di Cassino.
“E’ stata la dodicesima volta che l’ Associazione Largo a Don Bosco di Cassino, unitamente alla Parrocchia di S. Pietro Apostolo, ha organizzato in Contrada Solfegna Cantoni una giornata, dalle prime ore del pomeriggio fino a tarda sera, per stare insieme e per aspettare ed accogliere i Pellegrini di Piedimonte che il 18 agosto, passano per Cassino diretti a Canneto per la festa della Madonna Bruna.

In quella serata si vedono e si sentono lungo le strade di Cassino, diverse Compagnie provenienti dai paesi limitrofi, che cantando e pregando camminano in direzione di Canneto. Ma il gruppo di Piedimonte ha ormai stabilito una vera e propria tradizione nella tradizione, grazie proprio all’Associazione salesiana “Largo a Don Bosco”. E ancora una volta, in questa edizione 2018, è stata una serata di condivisione e di festa, oltre che di preghiera, indimenticabile davvero.si è iniziato alle ore 20.00, quando il diacono Don Luigi Evangelista e il parroco DON thomas jerez hanno guidato la preghiera del S. Rosario, a cui hanno partecipato numerosi fedeli accorsi dalle varie contrade di Cassino; alle ore 20,30 è entrata in scena una nota orchestra che ha allietato i partecipanti con musiche e canti . All’ora stabilita, le 23,15, da Largo Don Bosco si è mossa la suggestiva Fiaccolata verso la chiesa parrocchiale di S. Pietro Apostolo, luogo dell’incontro tra i due gruppi. Quando i pellegrini dei due gruppi sono giunti, il diacono ha salutato e benedetto sia  i pellegrini dell’associazione Largo A Don Bosco che quelli di Piedimonte San Germano diretti al Santuario della Madonna di Canneto. Ed è stato un momento particolarmente toccante e significativo.


In Largo Don Bosco la serata è proseguita fino a notte inoltrata, sempre animata da musiche, balli e canti. L’associazione Largo a Don Bosco, al termine, ha voluto ringraziare il Parroco don Thomas per aver coordinato l’evento, gli sponsor che hanno permesso, anche con il loro contributo, la realizzazione della splendida serata e gli associati e coloro che hanno allestito lo stand gastronomico, dando appuntamento, ovviamente, ai prossimi eventi che intende organizzare”.