La puntura di Ultimo… al “razzismo” del Dalai Lama

15 settembre 2018 0 Di admin

LA PUNTURA DI ULTIMO – “Nel suo recente viaggio in Svezia, il Dalai Lama, a proposito del problema dei migranti, ha dichiarato: “L’ Europa deve appartenere agli Europei. I migranti puoi accoglierli, aiutarli ed istruirli, ma poi devono tornare al loro paese e dedicarsi alla crescita della loro terra.”
Adesso qualcuno dirà che il massimo esponente del buddhismo è un insensibile razzista. Oppure farà finta di non aver sentito. Certo, rimane evidente chiara una cosa. C’è chi ha le idee chiare e chi non sa che pesci prendere. Come quelli che hanno preso in consegna i migranti della Diciotti, hanno fatto la morale a tutti, eppoi se li sono persi in 48 ore”.

Ultimo