“Apriamo le dimore storiche del Lazio”, un successo l’apertura della Rocca Janula

“Apriamo le dimore storiche del Lazio”, un successo l’apertura della Rocca Janula

22 ottobre 2018 0 Di redazionecassino1

CASSINO –  L’apertura della Rocca Janula domenica scorsa nell’ambito dell’iniziativa promossa da Lazio Innova, “Apriamo le dimore storiche del Lazio” ha riscosso un grande successo. Nonostante il tempo incerto del pomeriggio centinaia di persone hanno varcato la soglia dello storico monumento cittadino per assistere alla rievocazione
medievale organizzata per l’occasione dall’Associazione Corvi di Giano. Presenti all’evento il Sindaco, Carlo Maria D’Alessandro, l’assessore alla Cultura, Maria Iannone e l’assessore al Bilancio,
Aurora Rijtano0. “La Rocca Janula – ha detto il primo cittadino D’Alessandro – è uno dei simboli della nostra città e soprattutto una delle dimore storiche più importanti e fruibili della Regione Lazio. Il suo fascino è stato
certificato dalle centinaia di persone che hanno preso parte all’iniziativa di domenica. Adulti, giovani, anziani e bambini tutti ad ammirare la bellezza di un monumento che fa parte del patrimonio storico-culturale della nostra città, di cui dobbiamo essere orgogliosi.
Ringrazio tutte le persone che hanno contribuito a rendere possibile l’iniziativa, l’assessore alla cultura Maria Iannone e
l’associazione Corvi di Giano per il grande contributo che da alla valorizzazione del nostro patrimonio storico “.
“Domenica ci siamo divertiti tanto! – ha commentato Luigi Velardo, responsabile dell’associazione I Corvi Di Giano – Le tante persone arrivate per la Giornata delle Dimore Storiche del Lazio sono rimaste molto affascinate dalla Rocca Janula, un sito di grande prestigio. Da mattina a sera abbiamo accompagnato circa 250 visitatori di tutte le età e
abbiamo fatto rivivere loro le atmosfere medievali attraverso 3 rappresentazioni in costume. Nell’officina culturale creata poco più di un anno fa, ci sono tanti giovani che si allenano ogni giorno per
perfezionare le rappresentazioni de I Corvi di Giano. La nostra tecnica è basata sulla Living History, una modalità che consente al pubblico di immergersi nella narrazione e di prendervi parte. Ben vengano iniziative
come quella di ieri: Cassino è pronta!”.
“E’ stata una bellissima giornata all’insegna della cultura e della storia della nostra città – ha detto, invece, Maria Iannone – un’iniziativa che ha attirato molti curiosi anche dai territori limitrofi. Abbiamo avuto anche delle visite inaspettate. Ben tre coppie di sposi, infatti, hanno letto sulla stampa locale della manifestazione e sono venute alla Rocca Janula per fare delle foto ed immortalare quindi nei loro ricordi più lieti uno dei simboli della città di Cassino. È stata l occasione per avere avere la conferma, qualora ce ne fosse ancora bisogno, che la gente ha voglia di vivere il.proprio territorio e di godere delle bellezze e del patrimonio storico e culturale della nostra tradizione. Vedere la Rocca Janula piena di vita e di gente felice, entusiasta di avere un ricordo del giorno del fatidico Sì proprio nel sito medievale, ci rende felici e ci motiva a continuare su questa strada”.