Spara dieci fucilate e si barrica in casa con la moglie, terrore a Vallemaio

Spara dieci fucilate e si barrica in casa con la moglie, terrore a Vallemaio

15 ottobre 2018 0 Di admin

VALLEMAIO – Per circa tre ore, ieri sera, R.D.C., 60 enne è rimasto barricato in casa con la moglie 59enne in località San Tommaso a Vallemaio. Armato di un fucile, l’uomo aveva esploso in aria circa dieci colpi seminando il panico tra i residenti suoi vicini di casa.

Tutto sarebbe cominciato ad ora di cena. Alle 20, per motivi che ancora i carabinieri subito intervenuti non hanno reso noto, il 60enne ha iniziato ad esplodere fucilate in aria per poi chiudersi in casa. I militari coordinati dal comandante provinciale colonnello Fabio Cagnazzo e comandante della compagnia di Pontecorvo Tamara Nicolai hanno circondato la casa instaurando una trattativa con l’uomo che è durata fino alle 23, quando con una irruzione, è stato raggiunto ed immobilizzato. Entrambi i coniugi sono indenni.

Ermanno Amedei