Mini discariche abusive a 1000 metri slm, quattro denunciati a Filettino

Mini discariche abusive a 1000 metri slm, quattro denunciati a Filettino

16 novembre 2018 0 Di admin

FILETTINO – Stoccaggi di rifiuti speciali non pericolosi nel comune più alto del Lazio. E’ a Filettino che ieri i carabinieri della locale stazione unitamente a quelli del NOE di Roma, tutti coordinati dal comandante della compagnia di Alatri maggiore Gabriele Argirò su disposizione del comandante provinciale Fabio Cagnazzo,  hanno effettuato un controllo ambientale nella zona artigianale detta panoramica.

Sono state deferite in stato di libertà alla procura della Repubblica di Frosinone 4 persone, tutte imprenditori edili, responsabili di gestione non autorizzata di rifiuti speciali non pericolosi.

I quattro, assegnatari di alcuni lotti dell’area, hanno realizzato nelle pertinenze di ciascun lotto, uno stoccaggio non autorizzato di rifiuti speciali non pericolosi, consistenti in parti metalliche e rottami ferrosi di vario genere. Agli stessi è stata anche comminata una sanzione amministrativa di 6.500 euro ciascuno.

Foto repertorio