Ritorna in testa la Longobarda, Janula e Belmonte non mollano il primato

Ritorna in testa la Longobarda, Janula e Belmonte non mollano il primato

19 novembre 2018 0 Di redazionecassino1

Cambia il vertice della classifica del torneo di Eccellenza. Tordoni perde lo scontro diretto, sul terreno di casa, con Borussia per 1 a 2 e anche la vetta della classifica. Del passo falso della ex capolista ne approfitta la Longobarda che nonostante il pareggio a reti inviolate sul campo del Moscuso si porta in testa alla classifica a quota diciassette punti con il Borussia. Match combattuto fino al triplice fischio quello fra Canceglie e DS Dodici vinto dai padroni di casa per 4 a 3 che consente alla formazione volsca di occupare la terza posizione in classifica, a quota tredici punti insieme a Collecedro che supera i padroni di casa dell’Ateltico Pontecorvo per 1 a 2 e a Caira che, se pur sconfitta 2 a 1, da Cervaro mantiene il terzo posto.

Nel girone “A” di Promozione resta saldamente in testa al torneo Janula, a quota ventidue punti, dopo la vittoria per 1 a 3 sui padroni di casa di Niemoslive. Pareggio a reti inviolate fra Amatori Aquino e Real Nuova Piedimonte che consente alla formazione della città di San Tommaso di restare al secondo posto in classifica. Importanti tre punti per Amatori Pignataro sul campo di Friends for Football per 0 a 1 che vede la formazione di Pignataro al terzo posto in classifica a quota quattordici punti. Nello scontro diretto fra Cerreto e Sordella la spuntano gli ospiti che battono i padroni di casa di Cerreto con un 2 a 4.

Nel girone “B” tre le formazioni impegnate a contendersi il primato in classifica. Nella nona giornata resta in testa Belmonte (nella foto), a quota venti punti, dopo la vittoria 3 a 0 su Viticuso. Seguono AM Castelnuovo che supera agevolmente, 3 a 0, Drink Team Duff e AM Piedimonte che batte di misura, 1 a 0, Real Castelnuovo. Il prossimo turno vedrà di fronte Caffè Reale, vittorioso, nell’agevole confronto che lo vedeva opposto ai padroni di casa del Monticelli, per 1 a 2, e la capolista Belmonte.