Successo dei giovani Cus Cassino di atletica alla “Due Comuni Cross Country” di Tagliacozzo

Successo dei giovani Cus Cassino di atletica alla “Due Comuni Cross Country” di Tagliacozzo

26 novembre 2018 0 Di redazionecassino1

TAGLIACOZZO – Ancora  un grande successo, targato Cus Cassino. Questa volta a brillare sono stati i piccoli allievi della scuola di atletica. Nei giorni scorsi si è svolta la prima prova della due Comuni Cross Country a Tagliacozzo. La Scuola di Atletica Leggera del Cus Cassino ha visto partecipare molti dei suoi atleti dalla categoria pulcini (4 anni) che hanno affrontato 200 mt, Esordienti C – 200 m; Esordienti B (8-9) -300m; Esordienti A (10-11) 500m; Ragazzi/e (12-13) 1000m; fino alla categoria cadetti (14-15 anni)! Fortissimi tutti i piccoli atleti accompagnati dagli istruttori Francesca Marotta, Fiorella Pittiglio, Maurizio Fionda. Si sono distinti i seguenti atleti: nella categoria “ragazzi” ha brillato  Matteo Corbo dell’Aprocis Team (terzo classificato) e tra le ragazze Francesca Barilone. (terza classificata). Poi gli esordienti B con Giulia Romaniello (terza classificata), gli esordienti C con Francesco Rodi (secondo classificato). Tra i pulcini:  Francesco Colitti (terzo)e Antonio Fionda (quinto); infine tra le pulcine:  Asia Romaniello (seconda classificata). Il Cus Cassino è molto attivo nell’atletica e i buoni risultati dei piccoli fanno il paio con il successo di Francesca Marotta, la studentessa di Ingegneria civile all’università di  Cassino e del Lazio Meridionale che a ottobre scorso è  stata la prima tra le italiane alla mezza maratona (21,097 km)  a Palma de Majorca.  La giovane Francesca, tra l’altro,  è stata ottava donna assoluta e terza della sua categoria con un tempo di 1h28’30.  La studentessa ha siglato l’ennesimo successo del Cus Cassino (Centro Universitario Sportivo). Oltre a Francesca alla mezza maratona di  Palma de Majorca  ha gareggiato anche Sergio Calce, il quale ha concluso la gara in 1h30’’34 posizionandosi 118° su circa 5000 persone, 18° esimo della sua categoria.  Intanto il Cus è già al lavoro per organizzare il 40° anniversario della fondazione dell’università di Cassino. Per l’anniversario il Centro Sportivo Universitario ha già in cantiere una serie di eventi che ufficializzerà a breve. Un evento già reso noto dal prof. Calce è organizzare per il 2019 i  Campionati Italiani e Master di Corsa campestre (Festival del cross). “Il 2019 si annuncia – rivela il presidente –  un anno ricco di eventi per il Cus Cassino e, in particolar modo, per l’Università della città martire”.