Autore: Antonio Nardelli

16 giugno 2017 0

Ponza – anziano si infortuna su terrazzamento agricolo, recuperato in elicottero dal Soccorso Alpino

Di Antonio Nardelli
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

Il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS) del Lazio è intervenuto a Ponza nella prima serata di oggi per recuperare un anziano di circa 70 anni infortunatosi a seguito di una caduta su un terrazzamento agricolo difficilmente raggiungibile dai mezzi di soccorso. L’incidente è avvenuto intorno alle ore 19 di oggi in località Parracine, nella zona agricola dell’isola. Sul posto è giunto in un primo momento il personale sanitario del 118 presente sull’isola e, successivamente, è stato richiesto l’intervento dell’eliambulanza regionale con a bordo il tecnico di elisoccorso del CNSAS. Il medico del 118 e il tecnico di elisoccorso del Soccorso Alpino si sono calati dall’elicottero nei pressi del ferito tramite verricello e dopo averlo assicurato sulla barella hanno provveduto al suo recupero sempre tramite verricello. L’anziano è stato dunque elitrasportato a Latina all’ospedale Santa Maria Goretti. Sul posto, oltre al personale del 118, presenti anche gli uomini della Guardia Costiera.

Foto di repertorio

15 giugno 2017 0

Domani sera il concerto dei B52 a Piumarola

Di Antonio Nardelli

Villa Santa Lucia – C’è grande attesa per il concerto del gruppo B52 al Maranà risto pub di Piumarola.

Aspettando il grandissimo evento a Modena Park, il gruppo Cresciuti a Pippe e Vasco ha organizzato la serata con tutti i fan di Vasco Rossi con la famosissima cover band dell’artista rock.

Appuntamneto da non perdere quindi a Piumarola dalle ore 20 di domani.

25 maggio 2017 0

Pico – Un successo il master in Cake design tenuto dall’artista internazionale Katia Malizia

Di Antonio Nardelli

Un pomeriggio emozionante e dolcissimo che ha concluso nel migliore dei modi il master in Cake Design realizzato dal Comune di Pico con il contributo della Regione Lazio. La sala consiliare del Municipio si è trasformata in un laboratorio dove la creatività e la passione sono state le protagoniste. I circa 70 corsisti hanno avuto la possibilità di mostrare al folto pubblico e alla stimata giuria le proprie capacità sviluppate grazie alla disponibilità e alla pazienza della docente, Katia Malizia, una vera artista e una grande professionista considerata tra i migliori cake designer al mondo.

Le creazioni in pasta da zucchero hanno fatto la loro figura esposte l’una accanto all’altra sotto lo sguardo emozionato del proprio realizzatore in attesa di essere sottoposte al vaglio della giuria. Inoltre, ogni classe, tre in tutto, ha preparato una vera torta tutta da assaggiare oltre che da vedere. Non sono mancati momenti di intrattenimento e sorprese fuori programma con il sindaco Ornella Carnevale e il consigliere comunale delegato Anna Cicerani che ha lavorato intensamente per permettere la realizzazione del master. Lo stilista picano Davide Colella ha donato una divisa ornata con fili dorati a Katia Malizia che si è commossa anche per gli omaggi floreali ricevuti.

La giuria ha decretato i vincitori: primo posto assoluto per Daniela Sdoia, mentre i vincitori per ogni singolo gruppo di lavoro sono risultati, Noemi Renzi, Lorenza Carnevale e Martina Triolo.

La docente Katia Malizia si è dimostrata davvero entusiasta di questa esperienza vissuta a Pico. “Il master si è svolto in sei lezioni durante le quali è stato possibile apprendere le principali tecniche, come la copertura della torta, la realizzazione di una rosa, di un fiocco, l’utilizzo degli stampini e la creazione di fili di perle e merletti fino al modelling, ovvero la creazione di volti. E poi, ogni gruppo di lavoro, ha potuto mettersi alla prova realizzando una vera torta. Tutti gli allievi sono stati bravissimi, sia quelli che avevano già esperienza sia i debuttanti. Bravi i ragazzi che frequentano l’istituto alberghiero di Ceccano e anche i corsisti più grandi di età. Ho conosciuto persone speciali, con l’amministrazione comunale si è creato un grande feeling e Pico mi ha dimostrato una grande ospitalità. Sono tutte persone che mi porterò nel cuore”. Intanto, per la cake designer pluripremiata ci sono tanti progetti in corso e tante sorprese che affronterà con il suo radioso sorriso affiancata dal suo staff.

23 maggio 2017 0

Piedimonte S. G. – Abbandona quattro gattini davanti il cancello di un’azienda, denunciato 56enne

Di Antonio Nardelli

A Cassino i carabinieri del NORM della locale Compagnia hanno denunciato per abbandono di animali, un 56enne incensurato residente nel Cassinate.

Nel pomeriggio del 21 maggio l’uomo alla guida della propria autovettura si era recato nei pressi di una nota azienda di Piedimonte San Germano e, dopo essersi fermato nei pressi del cancello d’ingresso, prelevava dall’interno del veicolo una scatola di cartone al cui interno vi erano quattro piccoli gatti che abbandonava davanti all’ingresso, allontanandosi subito dopo dal posto.

Poco più tardi, giungeva un dipendente della citata ditta che accortosi della presenza dei quattro gattini, li prelevava, prestando loro le prime cure e portandoli presso la propria abitazione ove sono tuttora custoditi, provvedendo poi a denunciare l’accaduto ai militari operanti.

Dalla visione delle immagini, registrate delle telecamere a circuito chiuso dell’azienda, si poteva rilevare il numero di targa dell’autovettura e i “frame” dell’evento in questione, che consentivano ai Carabinieri intervenuti di giungere all’identificazione dell’uomo che veniva quindi deferito alla Procura della Repubblica di Cassino.

19 maggio 2017 0

Cassino – Una triangolare di calcio multiculturale per dire no al razzismo

Di Antonio Nardelli

Cassino – Tutti allo stadio per dire no al razzismo e alle leggi speciali volute dai ministri Minniti e Orlando.

E’ stato questo lo spirito dell’iniziativa riuscitissima e fortemente voluta e promossa dall’Asia Usb, dall’associazione Quis Contra Nos e Partizan Cassino.

Ieri si è svolta nel campo 2 del Salveti una triangolare di calcio multiculturale per gridare insieme basta razzismo, basta discriminazioni.

A scendere in campo sono stati una ventina di ragazzi di colore che vivono nel Cassinate e tanti attivisti, tifosi e appassionati del Cassino calcio.

Al termine delle tre partite sono state consegnate delle targhe ricordo. Tanta l’emozione e la gioia tra pubblico e partecipanti che si sono salutati con la promessa di ripetere l’iniziativa nei prossimi mesi.

Antonio Nardelli

9 maggio 2017 0

San Vittore del Lazio – Procedura VIA, le condizioni dell’amministrazione

Di Antonio Nardelli

San Vittore del Lazio – Nella conferenza di servizi tenutasi il 5 maggio 2017 il sindaco di San Vittore del Lazio Nadia Bucci e l’Assessore Amilcare D’Orsi hanno chiesto alla Regione, a nome di tutta l’amministrazione comunale, di condizionare il rilascio dell’autorizzazione ‘Via’ dell’impianto (Valutazione di Impatto Ambientale) alla realizzazione di un piano di monitoraggio dei contaminanti persistenti ed in particolare delle diossine.

Non è un caso che l’amministrazione sanvittorese avesse già espresso, nella Conferenza di servizi tenutasi il 18.10.2016 presso la Regione Lazio, la volontà che l’avviamento della terza linea di incenerimento, ovvero il potenziamento previsto dell’impianto ACEA Aria sito in località Valle Porchio, fosse preceduto da opportuna attività di controllo mediante monitoraggio dei contaminanti persistenti, in particolare delle diossine.

“La necessità di avviare queste indagini – afferma l’assessore D’Orsi – è fortemente sentita dall’amministrazione di San Vittore del Lazio che vuole garantire che non sussistano pericoli per la salute pubblica e per l’ambiente. Queste analisi sono da eseguire nell’area di pertinenza dell’impianto e comunque nel territorio del comune di San Vittore del Lazio”.

“Si chiede quindi all’azienda Acea/Aria – incalza D’Orsi – di proporre fattivamente un piano di monitoraggio dei contaminanti persistenti ed in particolare delle diossine entro un mese dalla presente conferenza di sevizi; che detto piano di monitoraggio debba essere trasmesso e quindi condiviso con l’amministrazione comunale di San Vittore, che convocherà un tavolo tecnico a cui necessariamente prenderà parte anche l’azienda. In tale sede, l’amministrazione, attraverso propri tecnici potrà formulare modifiche ed integrazioni.

Il Piano di monitoraggio, una volta validato dal tavolo tecnico, dovrà concludersi per il 2017 e ripetuto nel 2018. I risultati dovranno essere resi all’amministrazione di San Vittore del Lazio entro il 31 dicembre di ogni anno e resi pubblici. Inoltre, si ribadisce la necessità di procedere a controlli della temperatura e dei fumi alla camera di combustione e al camino e del Cdr o altro materiale da combustione in entrata, controlli sicuramente in essere, ma da effettuarsi tramite Aziende specializzate o Enti pubblici terzi opportunamente concordati e per le quali si è stipulata con Acea/Aria apposita convenzione”. L’amministrazione di San Vittore del Lazio ha fatto inoltre presente che nel caso di inadempienza da parte della società alla presente richiesta essa metterà in atto tutte le procedure per far valere i propri diritti e quello della cittadinanza nel rispetto del diritto alla salute e in quello di precauzione. In questi giorni si stanno inviando ulteriori note alla Regione per chiedere misure stringenti sui controlli e limiti di emissione.

1 maggio 2017 0

Schianto in centro a Pontecorvo, un ferito

Di Antonio Nardelli

Pauroso incidente questa sera in pieno centro a Pontecorvo. Poco dopo le 19 per cause in corso di accertamento un’Alfa Romeo 147 ha terminato la corsa cappottandosi.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Cassino che hanno affidato il conducente alle cure del 118 e che è stato portato in ospedale.

29 aprile 2017 0

Terremoto nell’alto casertano nella notte, due scosse registrate tra Tora e Piccilli, Marzano Appio e Conca della Campania

Di Antonio Nardelli

Due scosse di terremoto sono state registrate questa notte dai sismografi dell’istituto di geofisica e vulcanologia.

La prima di magnitudo 2.0 è avvenuta alle 2 e 55 minuti ad una profondità di 9 chilometri. La seconda alle 3 e 2 minuti ha avuto magnitudo 2.2 e profondità 22 chilometri.

L’epicentro è stato localizzato tra Tora e Piccilli, Conca della Campania, Marzano Appio.

27 aprile 2017 0

Ruba portafogli al ristorante in centro a Cassino, arrestato 45enne

Di Antonio Nardelli

La Sala Operativa del Commissariato di Cassino, su segnalazione giunta sulla linea di emergenza 113, dirama alle pattuglie presenti sul territorio la nota di furto perpetrato all’interno di un ristorante della città, ai danni di una trentenne di Cassino.

Nel frangente stava transitando in quella zona personale della Squadra di Polizia Giudiziaria, che prontamente interviene e blocca il ladro.

L’uomo, un 45enne del luogo, con pregiudizi di polizia per minacce, lesioni, oltraggio a Pubblico Ufficiale, nonché in materia di sostanze stupefacenti, aveva trafugato un portafogli contenente 325 euro, monete straniere e documenti personali dalla borsa lasciata incustodita dalla donna.

Credendo di farla franca aveva avvolto la refurtiva in un tovagliolo rosso.

Scatta l’arresto per furto aggravato. La somma di denaro rinvenuta è riconsegnata all’avente diritto.

9 aprile 2017 0

Incidente stradale sull’autostrada A1 tra Ceprano e Pontecorvo, un morto

Di Antonio Nardelli

Autostrade per l’Italia comunica che questa mattina intorno alle 07.30 è avvenuto un incidente sulla A1 Milano-Napoli, nel tratto compreso tra Ceprano e Pontecorvo in direzione di Napoli, all’altezza del km 657.

Nel sinistro, che ha visto il coinvolgimento di una sola autovettura che si è ribaltata, una persona ha perso la vita e un’altra è rimasta ferita.

Sul luogo dell’evento, dove oltre al personale della Direzione 5° Tronco di Fiano Romano, sono intervenute le pattuglie della Polizia Stradale e i soccorsi meccanici e sanitari, il traffico scorre su due delle tre corsie disponibili (ore 8.40).

Costanti aggiornamenti sulla situazione della viabilità saranno diramati tramite: i collegamenti “My Way” in onda sul canale 501 Sky Meteo24 e su Sky TG24 (canali 100 e 500 di Sky e canale 50 del Digitale Terrestre); sulla App My Way scaricabile gratuitamente dagli store di Android e Apple; su Sky TG24 HD; sul sito www.autostrade.it; su RTL 102.5; su Isoradio 103.3 FM; attraverso i pannelli a messaggio variabile e sul network TV Infomoving in Area di Servizio. Per ulteriori informazioni si consiglia di chiamare il Call Center Autostrade al numero 840.04.21.21, attivo 24 ore su 24.