Categoria: Bisenti

22 febbraio 2011 0

Ladri di ferro arrestati dai carabinieri

Di admin
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

Erano circa le 12.00 di ieri quando i Carabinieri della Stazione di Bisenti agli ordini del Maresciallo Di Felice, hanno tratto in arresto due cittadini rumeni resisi responsabili di furto aggravato in concorso. I due si erano introdotti all’interno di un cortile di una villetta di montagna ed approfittando dell’assenza della proprietaria avevano asportato 73 pali tubolari in ferro, 395 staffe in ferro ed un cancello. I due ladri però sono stati traditi dalla celerità con la quale un residente del luogo ha avvisato i Carabinieri della locale Stazione, informandoli che i due ladri erano fuggiti a bordo di un furgone Fiat Iveco. I militari hanno iniziato le ricerche e dopo alcuni minuti hanno intercettato il furgone. Gli occupanti hanno cercato di scappare, ma il mezzo è rimasto impantanato in una strada sterrata, dove i militari li hanno tratti in arresto. La refurtiva del valore di circa 5.000 euro è stata interamente recuperata e restituita alla legittima proprietaria, che ha ringraziato gli uomini dell’Arma, mentre l’autocarro è stato sottoposto a sequestro. COCIU Cristian e BAIARAM Marian, di anni 22 e 27, residenti il primo in provincia di Chieti ed il secondo a Napoli, sono stati trattenuti nelle camere di sicurezza della Compagnia Carabinieri di Giulianova e nella mattinata odierna saranno sottoposti a rito direttissimo dinanzi al Giudice del Tribunale di Teramo. Sono in corso indagini finalizzate ad accertare l’eventuale loro responsabilità in altri furti commessi in provincia di Teramo con lo stesso modus operandi.