Categoria: Castro dei Volsci

16 maggio 2018 0

Schiacciati dal latte, la vittima dell’incidente di Castro ha 87 anni

Di admin
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

CASTRO DEI VOLSCI – Ha perso il controllo del mezzo ed è uscito fuori strada finendo nella vegetazione. Il peso del carico, si è riversato sulla cabina e, così sono rimasti schiacciati.

In questa maniera, oggi pomeriggio sulla strada regionale 637, mentre viaggiavano su una auto cisterna, sono rimasti schiacciati due uomini del posto, l’87enne che viaggiava sul lato passeggeri è morto sul colpo, mentre il conducente è rimasto gravemente ferito e in codice rosso, è stato trasportato in elicottero a Roma.

Sul posto, oltre ai carabinieri e agli operatori del 118, sono accorsi anche i vigili del fuoco che hanno estratto i corpi dalle lamiere.

16 maggio 2018 0

Incidente stradale a Castro dei Volsci, coinvolta cisterna latte: un morto e un ferito grave

Di admin

CASTRO DEI VOLSCI – Un morto e un ferito grave è il bilancio di un incidente stradale avvenuto alle 16 circa sulla strada regionale 637 in località San Sosio a Castro dei Volsci.

L’incidente avrebbe visto coinvolto un solo mezzo, una auto cisterna adibita al trasporto del latte.

A perdere la vita sarebbe stata la persona che viaggiava sul lato passeggero, mentre il conducente del mezzo è rimasto gravemente ferito e si sta provvedendo a trasportarlo a Roma con l’ausilio di una eliambulanza.Sul posto stanno operando i carabinieri del nucleo operativo e della stazione.

24 luglio 2017 0

Castro dei Volsci: Ruba la statua di Santa Rita e quella del Sacro Cuore. Denunciato un 49enne

Di redazione

Nella mattinata odierna in Castro dei Volsci i Carabinieri della locale Stazione deferivano per furto all’Autorità Giudiziaria un 49enne, insospettabile ed incensurato, scoperto grazie alle telecamere della videosorveglianza che riprendevano l’uomo mentre asportava due statuette del Sacro Cuore e Santa Rita, un rosario in perle e dei vasi di fiori, dall’interno delle Chiese della “Madonna del Piano” e di “S.Oliva” della cittadina volsca. I militari operanti, ricevute le denunce dai rispettivi parroci, immediatamente acquisivano e visionavano le registrazioni dei sistemi di videosorveglianza installati presso i suddetti luoghi di culto e riconoscendo il responsabile eseguivano una perquisizione presso il suo domicilio recuperando l’intera refurtiva, non rientrante nelle opere catalogate, che veniva prontamente restituita. Immagine d’archivio

9 maggio 2017 0

Castro dei Volsci- Docenti e genitori a scuola dalla Polizia di Stato

Di redazione

Il Dirigente Scolastico dell’Istituto Comprensivo di Castro dei Volsci, dott.ssa Antonia Carlini, ha organizzato un incontro docenti – genitori per riflettere sui pericoli del web e sull’importanza della figura dell’adulto: il Direttore Tecnico Capo dott.ssa Cristina Pagliarosi ed il Responsabile della Sezione di Polizia Postale e delle Comunicazioni Tiziana Belli hanno fornito utili indicazioni e suggerimenti su come intercettare i primi “sintomi” di disagio e, ancora prima, per rendere sicura la navigazione.

Il Dirigente Scolastico dell’Istituto Comprensivo di Castro dei Volsci, dott.ssa Antonia Carlini, ha organizzato un incontro docenti – genitori per riflettere sui pericoli del web e sull’importanza della figura dell’adulto. La tematica è stata analizzata dal Direttore Tecnico Capo dott.ssa Cristina Pagliarosi e dal Responsabile della Sezione di Polizia Postale e delle Comunicazioni Tiziana Belli, che hanno fornito utili indicazioni e suggerimenti su come intercettare i primi “sintomi” di disagio, identificabili in un abbassamento della soglia libidica nei confronti del contesto socio affettivo. I ragazzi, infatti, “ossessionati” dal web, vivono nel loro mondo virtuale, disinteressandosi completamente della realtà, con un evidente calo di rendimento scolastico e con un atteggiamento apatico rispetto alla vita relazionale. Importante appare il ruolo dell’adulto, in particolare la figura genitoriale chiamata ad operare un sorta di “controllo” sulla navigazione dei figli : visionare la cronologia di accesso ad internet ed eventuali filmati o scatti scaricati o postati sui social. Solo un intervento attento e tempestivo dei segnali di disagio permette di evitare che i nostri ragazzi rimangano coinvolti negativamente dalla “rete”, dal sexting alla pedopornografia online. Inoltre molto spesso si corre il rischio che quello che viene considerato “gioco” si configuri come reato, da cui ricadono inevitabili responsabilità anche per i genitori fino al compimento della maggiore età dei figli. Ricordiamo, quindi, che la vita virtuale è reale e produce effetti tangibili e quantificabili. Non è un gioco!

21 giugno 2016 0

Sospetta meningite a Castro dei Volsci, 26enne elistrasportato a Latina

Di admin

Castro dei Vosci – Un ragazzo di 26 anni di Castro dei Volsci è stato trasportato d’urgenza in elicottero a Latina. Febbre altissima e stato comatoso ha fatto temere che si trattasse di meningite.

Nessuna delle ipotesi avanzate, tra le quali quella della meningite, è stata confermata o esclusa dato che per una diagnosi esatta servono degli esami specialistici che si stanno svolgendo a Latina. Il trasporto d’urgenza è stato effettuato oggi pomeriggio alle 17.30 circa.

er amedei

8 dicembre 2015 0

Tenta di aprire residuati bellici, meccanico di Castro dei Volsci ferito da esplosione

Di redazione

Castro dei Volsci – Una violenta esplosione in una officina, questa mattina a Castro dei Volsci, ha causato il grave ferimento di un meccanico di 42 anni. L’uomo stava tentando di aprire alcuni residuati bellici probabilmente per prelevarne l’esplosivo quando uno pezzo di mortaio, risalente alla seconda guerra mondiale, è esploso. La detonazione ha investito l’uomo ferendolo al petto. I carabinieri intervenuti insieme agli operatori del 118 e ai vigili del fuoco, hanno rinvenuto nell’officina, due ordigni già svuotati e alcuni altri intatti. Non è chiaro cosa ne avrebbe fatto della polvere, se botte di capo d’anno o se munizioni per la caccia. Immediatamente trasportato in ospedale a Frosinone, le sue condizioni sono gravi ma non è in pericolo di vita. Er. amedei

16 dicembre 2013 0

Aviere ciociaro di 23 anni ucciso da aneurisma al ristorante

Di admin

Aneurisma cerebrale, questa sarebbe stata la causa della morte di un 23enne di Castro dei Volsci che, sabato sera, era a cena con alcuni amici in un ristorante ad Alatri. Nonostante la giovane età e le visite mediche che Emanuele Lancorai aveva sostenuto in quanto militare presso l’aeronautica Militare a Varese, il malore gli ha strappato la vita in pochi secondi. Il giovane si sarebbe alzato dal tavolo per uscire ancora prima di cenare, accasciandosi dopo appena pochi metri. Inutili i soccorsi di due medici presenti in sala e degli operatori del 118 arrivati in pochi minuti, il ragazzo, figlio di un agente della questura di Frosinone, è deceduto.

7 ottobre 2011 0

“Eroi e Vittime del ’44 una memoria Rimossa”. Convegno a Castro dei Volsci

Di redazione

Sabato 15 Ottobre 2011, si svolgerà a Castro dei Volsci (Fr) il Convegno “Eroi e Vittime del ’44 una memoria Rimossa”. Interverrà il Presidente dell’Associazione Nazionale Vittime delle “Marocchinate” o goumiers Emiliano Ciotti, il Vicepresidente A.N.V.M Sergio Arduini, il Sen. Fernando Signorelli, il dott. Fabrizio Carloni autore del Libro “Il corpo di spedizione Francese in Italia ’43-44” e l’avv. Mauro Sabetta (azioni legali). In Chiusura L’amministrazione consegnerà un riconoscimento ad Rosario Rossi sacrificatosi per difendere l’onore di una donna.

7 ottobre 2011 0

“Eroi e Vittime del ’44 una memoria Rimossa” sabato a Castro dei Volsci

Di admin

Sabato 15 Ottobre 2011, si svolgerà a Castro dei Volsci (Fr) il Convegno “Eroi e Vittime del ’44 una memoria Rimossa”.

Interverra’: Il Presidente dell’Associazione Nazionale Vittime delle “Marocchinate” o goumiers Emiliano Ciotti

Il Vicepresidente A.N.V.M Sergio Arduini Il Sen. Fernando Signorelli

Il dott. Fabrizio Carloni autore del Libro “Il corpo di spedizione Francese in Italia ’43-44”

L’avv. Sabetta Mauro (azioni legali )

In Chiusura L’amministrazione consegnera’ un riconoscimento ad Rossi Rosario sacrificatosi per difendere l’onore di una donna.

1 dicembre 2010 0

Prestavano soldi a tassi di interesse del 14% mensile. Tre denuciati per usura

Di redazione

Prestavano soldi ai commercianti a un tasso di interesse che variava tra il 10 e il 14% mensile. Per questo , dopo una serie di indagini svolte dai carabinieri, sono stati denunciati tre uomini di Castro dei Volsci (Fr). Si tratta di Z.A. 74enne, T.M., 71enne e M.O. 62enne. I tre, nel corso dell’anno, avevano concesso prestiti da 5.000,00 a 10.000 euro a commercianti in difficoltà economica residenti in provincia. Ambito stesso contesto, nel corso di perquisizione domiciliare eseguita a carico di Z.A, venivano preventivamente ritirati il porto d’arma per uso caccia ed armi in suo possesso regolarmente denunciate, per la successiva proposta di revoca alla locale Autorità amministrativa;