Categoria: Fontana Liri

18 aprile 2018 0

Fontana Liri: Non si ferma all’alt dei carabinieri, inseguimento rocambolesco e arresto

Di redazione
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

Nella giornata di domenica i militari della Compagnia di Sora, nel corso di un servizio coordinato di controllo del territorio, traevano in arresto per resistenza a P.U. un 35enne di Arce con numerosi precedenti per droga. Lo stesso, mentre era guida della sua autovettura non si era fermato all’“Alt” intimatogli da una pattuglia dei Carabinieri della Stazione di Fontana Liri, dando così vita ad un rocambolesco inseguimento dapprima per le vie del paese e poi lungo la SR82 in direzione Fontana Liri. L’inseguimento terminava con successo in loc. San Sossio ove il fuggitivo veniva bloccato e trovato in possesso anche di due dosi di cocaina. Ora, a 48 ore dagli eventi, sono giunti gli esiti degli accertamenti sanitari dell’ospedale di Sora, richiesti dai militari operanti e tesi a verificare l’eventuale assunzione da parte dell’arrestato di sostanze stupefacenti. Il predetto è risultato positivo all’assunzione di cocaina e cannabis e, pertanto, deferito in stato di libertà per guida in stato di alterazione psico-fisica per uso di sostanze stupefacenti. Il documento di guida è stato ritirato e la sua autovettura Fiat Punto sottoposta a sequestro per la successiva confisca. Foto d’archivio

20 marzo 2018 0

Smottamento a Fontana Liri, circolazione ferroviaria sospesa sulla linea Avezzano Roccasecca

Di admin

FONTANA LIRI – “Rimarrà sospesa anche domani la circolazione ferroviaria fra Arpino e Arce, sulla tratta Avezzano – Roccasecca – Cassino, interrotta in via precauzionale, stamattina alle 7.30, per un movimento franoso che ha interessato il binario in prossimità di Fontana Liri”.

Lo si legge in una nota di Rfi.

“Nei giorni feriali sono dodici i treni regionali che circolano sulla linea. Per garantire la mobilità, Trenitalia ha organizzato un servizio di bus sostitutivi tra Sora e Cassino.

Sul posto le squadre tecniche di Rete Ferroviaria Italiana che stanno lavorando per mettere in sicurezza la tratta interessata dallo smottamento”.

Foto repertorio

11 ottobre 2016 0

Operazione “Re Mida” – Truffavano imprenditori sul lastrico, un indagato a Fontana Liri

Di admin

Fontana Liri – Un avviso di garanzia è stato notificato questa mattina ad un uomo di Fontana Liri perché rientra nell’indagine “Re Mida” condotta dalla guardia di Finanza di Parma.

L’indagine durata due anni ha permesso di svelare le attività di un sodalizio composto da 14 persone, quelle che oggi risultano indagate, delle quali, sei arrestate, che avevano inventato un sistema per truffare imprenditori in difficoltà e che, per questo, chiedevano prestiti.

Promettevano finanziamenti agevolati e per questo facevano pagare ai richiedenti salate commissioni per l’istituzione delle pratiche. Nessuno di quegli imprenditori ha mai ricevuto un solo euro di finanziamento e per questo, molti di loro hanno visto fallire la loro azienda. L’indagato ciociaro aveva il compito di procacciare clienti e per questo, tra i 70 truffati accertati, ce ne sono anche alcuni della provincia.

Ermanno Amedei

19 gennaio 2016 0

Vendite on line, 60enne di Fontana Liri compra panda a 1500 euro. Truffato

Di admin

Fontana Liri – Cerca l’affare su internet, trova la truffa. Così, un 60enne di Fontana Liri trova giustizia (e truffatore) grazie alla polizia. La vicenda ha inizio intorno alla fine di novembre quando un sessantenne di Fontana Liri, mentre sta navigando su un noto sito di vendite on-line, trovaun’offerta molto allettante: una Fiat Panda ad un prezzo appetibile di 1500 euro.

L’uomo contatta l’utenza indicata nell’annuncio accordandosi con l’interlocutrice sulle modalità di pagamento e di consegna dell’autovettura.

In particolare, il venditore lo invita a versare un anticipo di 200 euro su una carta postepay, con l’accordo di ultimare il pagamento a conclusione dell’affare.

Effettuato il versamento, l’uomo cerca di ricontattare il venditore ma l’utenza telefonica risulta irragiungibile.

Dopo numerosi tentativi di contattare il venditore, l’uomo comprende di essere stato vittima di un raggiroa quel punto, si reca negli uffici della Questura di Frosinone per denunciare l’accaduto.

L’attività d’indagine prende il via dall’utenza telefonica e dai dati della postepay forniti dal denunciante, gli ulteriori riscontri investigativi consentono agli operatori della Polizia di Stato di individuare il responsabile.

L’uomo, un 57enne di Catanzaro residente a Varese, con a carico precedenti specifici, è stato denunciato per truffa a mezzo di rete telematica.

22 dicembre 2015 0

Appartamento in fiamme a Fontana Liri, 24enne incendia la camera da letto della sorella. Arrestato

Di admin

Fontana Liri – Sarebbe stato un 24enne ad appiccare il fuoco questa notte nella casa di famiglia in corso Trento e Trieste a Fontana Liri.

Pare che il giovane, forse infastidito dai rimproveri della sorella per le sue nottate brave passate nei bar, sia tornato a casa e, dopo aver dato fuoco a della carta, l’abbia lanciata nell’armadio della donna.

Le fiamme sono subito divampate passando dagli abiti al mobilio poi, l’intervento dei vigili del fuoco ha impedito che si propagasse anche all’intero appartamento.

Il giovane è stato rintracciato nella notte dai carabinieri della compagnia di Sora diretti dal capitano Ciro Laudonia ed è stato arrestato con l’accusa di incendio doloso.

Er. amedei

22 dicembre 2015 0

Appartamento in fiamme in centro a Fontana Liri, donna si salva uscendo dalla finestra

Di admin

Fontana Liri – Attimi di paura questa notte a Fontana Liri a causa di un incendio che si è sviluppato al pian terreno di una casa su due livelli in Corso Trento e Trieste.

L’allarme è stato lanciato poco prima dell’una e le fiamme si sono sviluppate in una camera da letto per cause ancora al vaglio dei vigili del fuoco e dei carabinieri.

Nessuno dei presenti in casa è rimasto intossicato o ferito, solamente una donna, si è messa in salvo uscendo da una finestra. I pompieri del distaccamento di Sora hanno impedito all’incendio di propagarsi all’intera abitazione.

Er. Amedei

29 agosto 2015 0

Torneo di briscola a Fontana Liri, i tablet sostituiscono i maialini

Di admin

Le proteste degli animalisti hanno avuto successo e il torneo di briscola a coppie di Fontana Liri cambia i premi. Via la coppia di maiali per i vincitori, la coppia di agnelli per i secondi classificati e quella di coniglie per i terzi. Via anche la coppia di criceti per i quarti. I premi sostitutivi, nell’ordine sono due tablet, una damigiana da 54 litri di vino rosso, una forma di formaggio stagionato. Scompare il quarto premio e si riduce l’iscrizione da 30 a 20 euro. La battaglia animalista intrapresa dall’associazione Eital e dalla sua rappresentante locale Tamara Partigianoni ha dato i frutti sperati. “Gli animali non possono essere trattati come oggetti, significa offenderne la dignità. Devo dire che l’amministrazione comunale e l’associazione che ha organizzato il trofeo si sono mostrati subito sensibili e in poco tempo hanno rimodulato il montepremi assicurando che non era loro intenzione mortificare gli animali e urtare la sensibilità degli animalisti”. Un nuovo manifesto, quindi, è stato stampato in tutta fretta e mostra i premi sostituiti.

27 agosto 2015 0

Coppia di maiali vivi come primo premio del torneo di briscola a Fontana Liri. E’ polemica

Di admin

Un torneo di briscola a coppie che mette in palio come premi animali vivi e che infiamma gli animi degli animalisti. Lo ha organizzato una associazione di Fontana Liri e il termine ultimo per l’iscrizione è il 2 settembre. Ai primi classificati andrà una coppia di maiali di circa 50 chili l’uno, ai secondi due agnelli, alla terza coppia classificata due conigli rigorosamente vivi. I quarti, invece della medaglia di legno, riceveranno una coppia di criceti, anche questi rigorosamente vivi. “Non accettiamo che la dignità degli animali possa essere oltraggiata in questa maniera – dichiara Tamara Partigianoni rappresentante di Frosinone della Eital (Ente italiano tutela animale e lupo) – Ci siamo attivati dando mandato ad un avvocato perché verifichi gli aspetti legali della vicenda. Ma non ci fermeremo a questo”. Er. Am.

20 giugno 2015 0

Folgorato a Fontana Liri, la vittima si chiamava Roberto Coratti

Di admin

Si chiamava Roberto Coratti, aveva 60 anni ed era un manutentore civile dello stabilimento militare propellenti di Fontana Liri l’uomo che questa mattina è rimasto folgorato mentre aggiustava un guasto. Era il tecnico reperibile e alle 6 circa è stato chiamato per un guasto sulla linea dei 5mila Volt. Il suo collega lo ha trovato a terra ucciso da una scarica elettrica. Sequestrata l’area della tragedia e la salma che sarà sottoposta ad autopsia. In una nota stampa, il direttore generale dell’Agenzia Industrie Difesa, Giancarlo Anselmino, ha espresso il cordoglio personale e quello dell’Agenzia per il doloroso incidente.

20 giugno 2015 0

Uomo folgorato nello stabilimento Propellenti di Fontana Liri

Di admin

Tragedia nella Polveriera a Fontana Liri. L’allarme sarebbe stato lanciato questa mattina qundo è stato ritrovato in una cabina elettrica il corpo senza vita di un 50enne. L’uomo, dalle prime idiscrezioni trapelate sarebbe rimasto folgorato da una scarica elettrica.  Le indagini sono ancora in corso.

Er. Amedei