Categoria: Valmontone

16 aprile 2018 0

Spaccio di droga a Valmontone, arrestato 38enne

Di admin
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

VALMONTONE – Nel corso dei quotidiani servizi di controllo del territorio da parte dei Carabinieri della Compagnia di Colleferro, finalizzati alla prevenzione e, laddove necessario, alla repressione dei reati, è stato arrestato un 38enne del posto, incensurato, con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

A scoprirlo sono stati i Carabinieri della Stazione di Labico: l’uomo era stato fermato da una pattuglia di militari mentre si trovava a bordo della propria autovettura e, fin da subito, ha palesato segni di eccessivo nervosismo.

La situazione ha spinto i militari ad approfondire le verifiche sul suo conto, durante le quali il 38enne ha tentato di allontanarsi arbitrariamente.

Una volta raggiunto, i Carabinieri hanno fatto scattare una perquisizione nel suo appartamento di Valmontone.

Nella casa, i militari hanno rinvenuto numerose dosi di cocaina e hashish, pronte per essere vendute, circa 30 grammi di marijuana, un bilancino di precisione, circa 1000 euro in contanti, vari manoscritti e appunti contabili riconducibili alla sua florida attività di pusher.

Il 38enne è stato posto agli arresti domiciliari e, all’esito del giudizio, il Tribunale di Velletri, dopo averne convalidato l’arresto, ha disposto nei suoi confronti, nell’attesa del giudizio definitivo, l’obbligo di firma in caserma.

12 gennaio 2018 0

Razziavano gli autogrill di Anagni e rivendevano durante rave party: arresti a Velletri, Colleferro e Valmontone

Di admin

FROSINONE – Razziavano gli autogrill La Macchia Est e La Macchia Ovest sull’A1 ad Anagni. Nell’operazione Rave Party condotta dagli uomini della sottosezione di Polizia Stradale di Frosinone sono state arrestate sei persone ed altre cinque sono state denunciate.

Si tratta di giovani di età compresa tra i 19 ed i 30 anni, residenti in varie parti d’Italia con in comune la passione per i raduni di musica rave.

Le indagini sono state attivate sin dai primi giorni del mese di novembre dello scorso anno, dopo una serie di furti, commessi per lo più in orari serali e notturni, all’interno del market dei due Autogrill situati nelle aree di servizio La Macchia Est ed Ovest.

Le modalità riscontrate erano sempre le stesse: gruppi di giovani, composti da più persone, dopo aver fatto ingresso nel market, compivano vere e proprie scorribande prelevando ingenti quantità di generi alimentari (salumi, tranci di prosciutto, parmigiano, dolci e prodotti alcolici) che occultavano all’interno di borsoni e sotto i giubbotti, dopo aver rimosso i dispositivi antitaccheggio. Subito dopo uscivano dall’autogrill senza passare per le casse, realizzando profitti per più di 500 euro a colpo.

Dopo una serie di verifiche delle riprese video dei circuiti di telesorveglianza e dopo alcuni servizi in borghese svolti all’interno dell’area di servizio, la Polizia Stradale ha identificato undici soggetti che risultavano coinvolti a vario titolo nei furti realizzati negli autogrill ma anche in vari supermercati delle cittadine di Colleferro e Valmontone.

I generi alimentari venivano poi rivenduti sia tramite la filiera dei ricettatori campani che durante i raduni di musica rave organizzati in varie parti dell’Italia centrale, ove numerosi giovani si ritrovano in capannoni o altri luoghi abbandonati anche per diversi giorni.

Grazie a tale tipo di attività illecita i giovani identificati riuscivano a realizzare consistenti guadagni rivendendo i generi alimentari provento di furto. Le risultanze investigative fornite all’Autorità Giudiziaria hanno consentito l’emissione di un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di tre persone, due uomini – entrambi 27enni, residenti rispettivamente a di Velletri e in provincia di Pisa – ed una donna, di  28 anni di Colleferro.

Nel corso dell’attività investigativa sono stati inoltre arrestati in flagranza di reato, martedì scorso, per una serie di furti appena commessi presso alcuni supermercati di Valmontone, un altro uomo, di 30 anni ed altre due donne, una 20enne ed una 28enne, tutti della provincia di Napoli.

Gli stessi soggetti, circa una settimana, prima erano stati fermati lungo l’autostrada A/1 e sorpresi con circa 2000 Euro di merce appena trafugata in due distinti colpi presso un supermercato di Valmontone e presso l’Autogrill dell’area di servizio La Macchia Ovest.

L’ordinanza di custodia cautelare è stata eseguita nelle prime ore di stamattina a Velletri, Colleferro e Cascina (PI) dagli uomini della Polizia Stradale di Frosinone. È al vaglio degli investigatori la posizione delle altre persone identificate che per ora restano indagate a piede libero. Il danno complessivo provocato ammonta a più di settemila euro.

Tutte le persone identificate dovranno rispondere dinanzi il Tribunale di Frosinone di una lunga serie di furti aggravati.

 

28 giugno 2016 0

Incidente tra tir tra Valmontone e Colleferro, autostrada A1 chiusa

Di Antonio Nardelli

E’ stata da poco chiusa l’autostrada A1 nel tratto tra Colleferro e Valmontone a causa di un incidente che ha interessato due mezzi pesanti. Ancora non sappiamo la gravità dell’incidente ma come mostrano le foto ci sarebbe un tir ribaltato sulla carreggiata mentre l’altro si è intraversato su tutte e tre le corsie di marcia.

L’autostrada è chiusa e ci sarebbero diversi chilometri di auto incolonnate.

La nota Autostrade per l’Italia Roma, 28 giugno 2016 – Autostrade per l’Italia comunica che sulla A1 Milano-Napoli intorno alle 14 è stato chiuso il tratto tra Anagni e Valmontone in direzione di Roma, a causa di un incidente con il coinvolgimento di due mezzi pesanti avvenuto all’altezza del km 588, in cui sono rimaste ferite due persone. Sul luogo dell’incidente, dove il traffico è bloccato e si registra 1 km di coda verso Roma, sono intervenuti gli operatori di Autostrade per l’Italia della Direzione 5° Tronco di Fiano Romano, i soccorsi meccanici e sanitari, insieme alle pattuglie della Polizia Stradale e ai vigili del Fuoco. Autostrade per l’Italia consiglia, dopo l’uscita obbligatoria ad Anagni, di percorrere la via Casilina verso Valmontone dove rientrare in autostrada verso Roma. Costanti aggiornamenti sulla situazione della viabilità e sui percorsi alternativi sono diramati tramite: i collegamenti “my way” in onda sul canale 501 Sky Meteo24; sulla app my way scaricabile gratuitamente dagli store di Android e Apple‎; su Sky TG24 HD (canali 100 e 500 di Sky) e su Sky TG24, disponibile al canale 50 del Digitale Terrestre. Sul sito autostrade.it; su RTL 102.5; su Isoradio 103.3 FM; attraverso i pannelli a messaggio variabile e sul network TV Infomoving in Area di Servizio. Per ulteriori informazioni si consiglia di chiamare il Call Center Autostrade al numero 840.04.21.21.

10 febbraio 2016 0

Cisterna urta lo spartitraffico sulla A1 e invade le carreggiate di liquami, code di 8 chilometri

Di admin

Roma, 10 febbraio 2016 – Autostrade per l’Italia comunca che sull’A1 Milano Napoli, nel tratto tra lo svincolo di Valmontone ed il bivio con la Diramazione Roma sud in direzione nord, è avvenuto un incidente autonomo di un mezzo pesante che, urtando sullo spartitraffico centrale, ha invaso parzialmente la corsia di sorpasso dell’opposta carreggiata sud, oltre ad occupare la sorpasso e la marcia veloce della carreggiata nord, disperdendo parzialmente il carico costituito da liquami. Sul luogo dell’incidente, avvenuto al km 578, sono intervenute le pattuglie della Polizia Stradale, i soccorsi sanitari e meccanici, oltre al personale della Direzione quinto Tronco di Fiano Romano.

Attualmente si registrano otto km di coda in direzione nord, dove si transita sulla sola corsia di marcia; e cinque km di coda in direzione sud dove si transita invece su due delle tre corsie disponibili. Si registrano inoltre a tre km di coda sulla diramazione Roma sud in direzione del bivio con l’A1. Per gli utenti diretti verso nord si consiglia di uscire a Colleferro o Valmontone e rientrare sul GRA attraverso la SS6 Casilina; mentre per gli utenti diretti verso sud si consiglia il percorso opposto. Costanti aggiornamenti sulla situazione della viabilità e sui percorsi alternativi sono diramati tramite: i notiziari “my way” in onda sul canale 501 di SKY Meteo24; sulla app my way scaricabile gratuitamente dagli store di Android e Appleý; sul sito autostrade.it; su RTL 102.5; su Isoradio 103.3 FM; attraverso i pannelli a messaggio variabile e sul network TV Infomoving in Area di Servizio. Per ulteriori informazioni si consiglia di chiamare il Call Center Autostrade al numero840.04.21.21.

10 settembre 2015 0

Furgone in fiamme in A1 a Valmontone, 4 km di coda

Di admin

Un incendio ad un furgone ha causato quattro chilometri di coda sulla corsia nord dell’autostrada a1 tra il casello di Valmontone e la diramazione Roma sud. Sul posto sono ancora presenti i vigili del fuoco la polizia stradale e i soccorsi meccanici.

9 agosto 2015 0

Il diluvio non ferma Caput Lucis a Raimbow, oggi la sfida finale

Di admin

La pioggia sabato non ha fermato “Caput Lucis”: il cielo di Rainbow MagicLand ha offerto ancora una volta un valido palcoscenico ai Signori del Fuoco della Pirotecnica Padre Pio (Puglia) e Pirotecnica Benassi (Emilia Romagna). Il diluvio, che ha flagellato la zona, è magicamente cessato nel momento in cui “Arcobaleno”, lo spettacolo che doveva essere eseguito dalla pirotecnica pugliese BIG BRUSCELLA FIREWORKS e che invece è stato coreografato in loro onore dalla Pirotecnica Padre Pio, ha iniziato a colorare il cielo. Alla Big Bruscella Fireworks della Puglia è dedicata questa edizione 2015 di Caput Lucis, l’evento pirotecnico più atteso dell’estate. Quest’anno un format nuovo: entrata al Parco a partire dalle ore 16 con tutte le attrazioni aperte fino alle due di notte, musica dal vivo a partire dalle ore 20,30; dalle ore 22 i fuochi piromusicali, e, a seguire, il Vj set di Dimensione Suono Roma fino a tarda notte. Sul palco Teo Mammucari, perfetto nel suo ruolo, coinvolge il pubblico, diverte, fa riflettere, in un mix continuo di battute e risate, ben dosato e ritmato, ma pronto anche ad emozionarsi davanti ai fuochi. La prima squadra che ha aperto la serata è stata la Pirotecnica Padre Pio, vincitrice nella passata edizione di Caput Lucis del “Trofeo Anisp”, premio assegnatogli quale miglior abbinamento musica ed effetti pirotecnici. L’azienda è entrata in gara in onore della BIG BRUSCELLA FIREWORKS, del suo rappresentante Michele Bruscella e di tutto il suo staff prematuramente scomparso, con l’ esibizione “Arcobaleno”. Dopo i primi 10 tuoni, che ogni pirotecnico in gara ha esploso prima dell’inizio di ogni esibizione a ricordo dei colleghi, un tripudio di luci ha invaso il cielo ritmato e sincronizzato con le musiche, ad accompagnare i fuochi della Pirotecnica Padre Pio. Poco dopo, lo stesso cielo stellato è lasciato alla Pirotecnica Benassi, dall’Emilia Romagna, con uno spettacolo dal titolo “Le note dipinte”: un viaggio musicale per tutti, nello spazio e nel tempo, dipinto nel cielo con luci e colori. Alla Giuria il compito di assegnare i voti, intanto il pubblico attende le serate di domenica 9 con tra Fireworks Lieto dalla Campania e Alessi Events dalle Marche, e lunedì 10 la serata finale con Ape Parente dal Veneto e Mega Angelo dalla Puglia, e al termine l’assegnazione del prestigioso trofeo “Caput Lucis 2015”.

10 maggio 2014 0

Incidente mortale in A1 tra Valmontone e diramazione Roma Sud

Di admin

Alle ore 11,15 circa sull’autostrada A1 Milano- Napoli nel tratto tra il bivio A1-Diramazione Roma Sud e Valmontone in direzione Napoli, è avvenuto un incidente all’altezza del km 584+200 in cui sono rimaste coinvolte due autovetture. Una persona è deceduta e altre due sono rimaste ferite. Attualmente il traffico e` bloccato per consentire le operazioni di soccorso e si registrano circa due chilometri di coda. Sul luogo dell’evento, oltre al personale della Direzione 5° Tronco di Fiano Romano, sono intervenute le pattuglie della Polizia Stradale, i soccorsi meccanici e sanitari. Costanti aggiornamenti sulla situazione della viabilità e sui percorsi alternativi sono diramati tramite: i notiziari “my way” in onda sul canale 501 di SKY Meteo24; su RTL 102.5; su Isoradio 103.3 FM; attraverso i pannelli a messaggio variabile e sul network TV Infomoving nelle aree di servizio. Per ulteriori informazioni si consiglia di chiamare il Call Center Autostrade al numero 840.04.21.21.

25 aprile 2014 0

Schianto in A1 a Valmontone, due morti e un ferito

Di admin

Autostrade per l’Italia comunica che alle ore 17:30 circa sull’autostrada A1 Milano-Napoli, nel tratto compreso tra Valmontone e la diramazione Roma sud in direzione Roma, è avvenuto un incidente in corrispondenza del km 584+600 in cui sono rimaste coinvolte due autovetture. A seguito dell’evento due persone hanno perso la vita ed una terza é rimasta ferita. Sul luogo dell’evento, oltre al personale della Direzione 5° Tronco di Fiano Romano, sono intervenuti i Vigili del Fuoco, le pattuglie della Polizia Stradale, i soccorsi meccanici e sanitari. Attualmente (ore 18.20) sul luogo dell’evento il traffico scorre sulla corsia di sorpasso e si registrano 5 km di coda in nord. Costanti aggiornamenti sulla situazione della viabilità e sui percorsi alternativi sono diramati tramite: i notiziari “my way” in onda sul canale 501 di SKY Meteo24; su RTL 102.5; su Isoradio 103.3 FM; attraverso i pannelli a messaggio variabile e sul network TV Infomoving in Area di Servizio. Per ulteriori informazioni si consiglia di chiamare il Call Center Autostrade al numero 840.04.21.21.

14 marzo 2014 0

Guasto elettrico alla stazione ferroviaria di Piedimonte San Germano, linea Cassino Roma in tilt

Di admin

Tratta Ferroviaria Roma Napoli, via Cassino bloccata da questa mattina a causa di un problema elettrico che si è verificato alla stazione di Piedimonte San Germano. L’odissea dei pendolari in transito sulla linea, in particolare quelli che da Cassino si dirigono a Roma, è cominciato alle prime luci dell’alba quando i treni in partenza dalla Città Martire sono rimasti immobili sui binari mentre a muoversi, in direzione Roccasecca, hanno trovato autobus sostitutivi. Si ignorano al momento i motivi del guasto.

Er. Am.

15 febbraio 2011 1

Caos in A1: tamponamenti tra tir, vernice sparsa e code di 5km

Di admin

Chiusa l’autostrada nel tratto Colleferro-Ferentino a cusa di un tir che si è ribaltato alle 3.40 questa notte al km 617. I caselli dell’A1 sono chiusi anche a Valmontone Colleferro e Anagni. In coda a questo incidente è avvenuto un tamponamento tra altri 4 tir con la perdita del carico costituito da vernici che sono finiti anche nella carreggiata opposta. Per questo si sono formati circa 5 chilometri di coda tra Frosinone e Anagni in direzione Roma. Chi è diretto a Napoli deve uscire obbligatoriamente a Colleferro e rientrare in autostrada a Ferentino o a Frosinone. Qui, per riprendere l’autostrada si sono formati 3 chilometri di coda. Autostrade per chi viaggia in direzione Napoli e deve effettuare lunghe percorrenze consiglia di prendere l’A24 e poi l’A25, uscire ad Avezzano e percorrere la statale Avezzano Sora in direzione Cassino, dove è possibile rientrare in A1. Per chi viaggia in direzione Roma, Autostrade consiglia l’uscita a Frosinone, percorrere la Casilina e rientrare ad Anagni. I vigili del fuoco, la polizia stradale e il personale di autostrade sono al lavoro per ripristinare la viabilità.