Tag: 230mila

23 marzo 2018 0

Sangue infetto trasfuso in ospedale, 60enne risarcito con 230mila euro

Di admin
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

GAETA – Circa 230mila euro è il risarcimento del danno riconosciuto ad un 60enne di Gaeta a cui nel 1975 gli vennero trasfuse diverse sacche di sangue infette dal vitus HCV dell’epatite C al Dono Svizzero di Formia.

In primo grado la causa è iniziata nel 2008 e terminata nel 2013 con una prima sentenza di condanna del Ministero della Salute da parte del Tribunale di Roma che aveva riconosciuto la negligenza nella raccolta e nella somministrazione di sangue da parte dei medici dell’ospedale di Formia e condannato lo Stato a risarcire all’uomo, assistito dall’avvocato Renato Mattarelli, circa 140mila Euro.

Il Ministero della Salute aveva però appellato la sentenza di primo grado affermando che il diritto al risarcimento si era prescritto poiché erano oramai trascorsi decine di anni dalle trasfusione del 1975.

L’avvocato dell’uomo, però, non solo ha sostenuto la tesi diversa, ma ha anche contestato l’importo di quel risarcimento perché non ritenuto congruo e nella n. 1775 del 21 marzo 2018, la Corte di Appello di Roma ha accolto l’Appello incidentale del 60enne di Gaeta rigettando l’Appello del Ministero e accogliendo l’Appello incidentale condannando il Ministero della Salute a pagare all’uomo non più i 140mila del primo grado ma la somma di 230mila Euro.

 

10 gennaio 2018 0

Il magazzino delle auto rubate a Fondi, ritrovate macchine per 230mila euro

Di admin

FONDI – Gli agenti del Commissariato di P.S. di Fondi, nella serata di ieri, ricevendo una segnalazione da parte della ditta Logeck Italia, la quale comunicava che un’autovettura Range Rover Sport, munita di antifurto satellitare da loro monitorata, rubata e denunciata il giorno prima a Napoli, era stata localizzata in via Molelle a Fondi.

Personale della Squadra Volante, giunto immediatamente sul posto, ha trovato, oltre al citato veicolo, altre tre autovetture di pregio, di grossa cilindrata, una Lexus modello NX300, rubata a Roma a dicembre, una Range Rover modello Evoque, rubata a Roma all’inizio dell’anno, una Range Rover modello Sport rubata a Bologna all’inizio di dicembre.

Tutte le autovetture, di un valore complessivo di circa 230.000euro, sono state sottoposte a sequestro e rimosse, per essere sottoposte ai rilievi di rito della Polizia Scientifica e restituite ai legittimi proprietari.