Tag: affitto

3 luglio 2018 0

Il contratto d’affitto non era simulato, assolto tipografo dall’accusa di evasione fiscale

Di admin
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

CASSINO – Alla fine la verità, anche quella giudiziaria emerge, ma prima bisogna finire sotto processo. È accaduto ad un imprenditore di Frosinone titolare della tipografia San Benedetto con sede a Castrocielo.

Il tipografo aveva preso in fitto d’azienda le grafiche Ponticelli e aveva stipulato un compromesso di acquisto del capannone. In seguito al fallimento delle Grafiche Ponticelli, l’imprenditore continua a pagare l’affitto al tribunale che amministra la proprietà fino a quando non fallisce anche la San Benedetto.

Nelle more arriva però una accertamento fiscale dell’agenzia delle Entrate che ritiene di scoprire un falso ritenendo simulato il contratto di affitto e di conseguenza avrebbe conteggiato evasioni fiscali nel 2008 per 300 mila euro ed altri 400mila euro nel 2009.

Per questo l’imprenditore, assistito dall’avvocato Armando Caporicci, venne rinviato a giudizio e finì sotto processo. Quel processo si è concluso oggi con l’assoluzione dato che la difesa è riuscita a dimostrare l’infondatezza delle accuse di falso in seguito alle quali sarebbe stata considerata l’evasione fiscale.

3 giugno 2010 0

Aumenta l’affitto, un Tricolore in meno per la soddisfazione dei… “padani”

Di redazione

Aumenta l’affitto dell’appartamento in cui vive e Lucia Massarotto dovrà cambiare casa. I “padani” perderanno così l’unica vera contestatrice alle idee non certo unitarie della Lega Nord palesate in ogni annuale raduno del partito di Bossi a Venezia. La “signora tricolore” è stata resa famosa proprio dal leader leghista che ogni anno, dal palco della manifestazione, non gli ha risparmiato insulti per quella bandiera italiana che la donna si ostinava ad esporre sul suo balcone che domina la piazza, in occasione della manifestazione veneta dei leghisti. Il padrone di casa le ha aumentato l’affitto da 600 a 900 euro, un aumento insostenibile per le tasche della “italiana veneta” e che dovrà quindi trovare una nuova sistemazione abitativa. A meno che il nuovo inquilino non sia “patriota” come Lucia, quella bandiera rischia di non sventolare più per la soddisfazione dei leghisti.