Tag: allagata

22 ottobre 2018 0

Maltempo, nubifragio e grandinata: Roma ghiacciata e allagata

Di admin
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

ROMA – Scenario suggestivo e inusuale quello che si è ricreato questa notte a Roma in seguito ad un fenomeno meteorologico eccezionale che ha visto il verificarsi di un violento nubifragio e una grandinata di proporzioni mai viste a memoria d’uomo.

In Via Palmiro Togliatti all’incrocio con la Prenestina, si sono ammassate nelle aree circostanti, tappeti spessi anche mezzo metro.

In un posto su Facebook il sindaco Virginia Raggi ha scritto: “Questa notte si è abbattuto su Roma un violento temporale con forti grandinate che ha causato diversi allagamenti in alcuni quartieri della Capitale, in particolare nel quadrante est.

Siamo subito intervenuti con volontari, Vigili del Fuoco, Protezione Civile, Polizia Locale, e squadre del Simu e dell’Ama.

Abbiamo prontamente riunito il COC, Centro Operativo Comunale, per coordinare al meglio le operazioni.

Ringrazio tutte le squadre che questa notte lavoreranno senza sosta sul territorio per ripristinare più velocemente possibile la normalità. Ci scusiamo sin d’ora per i disagi”.

Dalle ore 20 circa di ieri sera le squadre del Comando vigili del fuoco di Roma stanno intervenendo nel Comune Roma a causa delle forti condizioni meteo che si sono abbattute sulla Città. Durante le forti precipitazioni sono state coinvolte le seguenti sedi stradali (con i sottopassi allagati); Via Tiburtina, Via Collatina, Via Prenestina. Il personale dei vigili del fuco e Sommozzatori, giunti sul posto provvedevano a tirare fuori gli occupanti dalle autovetture rimaste bloccate dall’acqua. Altri allagamenti si registrano all’interno di negozi posti al piano stradale, terrazzi condominiali, alberi e rami pericolanti. Al momento sono stati effettuati circa 90 interventi con 30 da espletare.

Ermanno Amedei

17 ottobre 2016 0

Atti vandalici a Montelanico, scuola allagata chiusa per una settimana

Di admin

Montelanico – Una settimana senza scuola a partire da oggi per gli scolari e studenti dell’istituto comprensivo Leone XIII di Montelanico a causa di un atto vandalico compiuto nel corso del fine settimana.

Questa mattina il personale del plesso scolastico che ospita l’asilo, le elementari e le medie, hanno trovato i due piani completamente allagati.

Qualcuno, nel corso del fine settimana, ha tappato gli scarichi dei lavandini aprendo i rubinetti e causando danni consistenti anche ai muri.

Poi si sono accaniti su libri e registri strappandoli e gettandoli nei gabinetti.

Mentre i carabinieri della Compagnia di Colleferro comandati dal capitano Emanuele Meleleo iniziavano ad indagare per risalire agli autori, l’amministrazione comunale ha provveduto, con una ordinanza, a chiudere la scuola fino a venerdì prossimo compreso per permettere agli operai di sistemare il plesso e ai vigili del fuoco di effettuare una verifica strutturale.